Sanità privata senza contratto, a Piacenza 550 lavoratori coinvolti

Fp Cgil Piacenza presente davanti alla clinica amministrata dal presidente regionale Aiop

Firma o sciopero. Di fronte al vergognoso voltafaccia di ARIS e AIOP, è questa l’unica alternativa per arrivare al tanto atteso rinnovo del CCNL della sanità privata scaduto da oltre 14 anni e che a Piacenza viene applicato in 3 strutture private che impiegano in totale oltre 550 lavoratori.

Dopo aver manifestato davanti a Villa Erbosa a Bologna, adesso la mattina del 5 agosto Fp Cgil Emilia-Romagna ha bussato alla porta dei vertici delle parti datoriali che in maniera del tutto inedita (mai vista nella storia della contrattazione) prima hanno sottoscritto la pre-intesa sul testo del rinnovo del CCNL, e poi non si sono presentate alla sottoscrizione definitiva.

Con un presidio regionale oggi, mercoledì 5 agosto, la protesta è arrivata a Cotignola (Ravenna) davanti al Maria Cecilia Hospital, amministrata dal presidente regionale di Aiop.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono presenti persone da tutta la Regione – dichiarano Giovanni Baiardi e AlbertGorra della Fp Cgil di Piacenza - le lavoratrici e i lavoratori non ci stanno a restare senza contratto in un contesto in cui i profitti della sanità privata crescono, le strutture si ingrandiscono e i pazienti aumentano sempre di più. La mobilitazione è totale, tant’è che simbolicamente una delegazione è entrata nella struttura di Cotignola per appendere uno striscione dal tetto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento