Scadenza Imu-Tasi: on line la guida di Confedilizia al versamento

E’ disponibile sia sul sito Internet nazionale di Confedilizia – allo specifico indirizzo www.confedilizia.it/IMU-TASI.html – che sul sito locale (www.confediliziapiacenza.it) la guida al versamento della prima rata 2016 dell’IMU e della TASI. Come noto, il versamento dell’acconto (50 per cento) va eseguito sulla base delle aliquote valide per il 2015. Quest’anno, però, per alcuni immobili locati – segnala Confedilizia – dall’imposta dovuta deve essere sottratto il 25 per cento per effetto di quanto previsto dall’ultima legge di stabilità. Tale riduzione riguarda, precisamente, le abitazioni affittate attraverso i seguenti contratti di cui alla legge n. 431 del 1998: a) contratti agevolati, della durata di 3 anni più 2 di rinnovo; b) contratti per studenti universitari, di durata da 6 mesi a 3 anni; c) contratti transitori (di durata da 1 a 18 mesi), se stipulati nei Comuni nei quali il canone deve essere stabilito dalle parti applicando gli Accordi territoriali (aree metropolitane di Roma, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Napoli, Torino, Bari, Palermo, Catania; Comuni confinanti con tali aree; altri Comuni capoluogo di provincia come Piacenza). Presso la sede della Confedilizia di Piacenza (Via Sant'Antonino n. 7, tel. 0523.327273 – fax 0523.309214. Uffici aperti tutti i giorni dalle 9.00 alle 12.00, lunedì, mercoledì e venerdì anche dalle 16.00 alle 18.00; e-mail: info@confediliziapiacenza.it; sito Internet: www.confediliziapiacenza.it) è attivo per gli iscritti – anche attraverso uno specifico programma di calcolo – un servizio di assistenza e consulenza per il versamento delle imposte in scadenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento