Scuola, torna Educazione alla Campagna Amica: è fra i progetti più autorevoli

Tornerà per il nono anno consecutivo il progetto Educazione alla Campagna Amica, promosso da Coldiretti Piacenza per introdurre sui banchi di scuola la cultura della corretta alimentazione. “Formiamo consumatori consapevoli” ha detto Elisabetta Montesissa, responsabile relazioni esterne di Coldiretti

E' stato eletto dal Comune di Piacenza fra i progetti didattici più importanti e significativi per incentivare la qualificazione scolastica: è il progetto Educazione alla Campagna Amica messo a punto da Coldiretti e quest'anno sui banchi di scuola per la nona edizione.

“Quest’anno”, ha sottolineato la responsabile relazioni esterne di Coldiretti Piacenza Elisabetta Montesissa, intervenuta in municipio alla riunione di presentazione del progetto, “con lo slogan coniato per l’occasione “Mangi locale, cresci fenomenale”, intendiamo porre l’attenzione dei ragazzi sul rapporto tra cibo e storia del nostro territorio, per ribadire che i prodotti locali sono il frutto di un antico patrimonio di conoscenze alimentari, di grande tradizione e consolidato sapere, esattamente quanto le altre elevate espressioni culturali che caratterizzano il nostro territorio”.
  Con questo progetto educativo diciamo no al cibo-spazzatura  

Pronti a partire per il nuovo anno dunque, con un progetto di Campagna Amica rinnovato: “solleciteremo soprattutto la curiosità verso le nostre tradizioni agroalimentari che attingono a quel ricchissimo bacino di prodotti tipici locali di cui il nostro Paese va giustamente fiero” ha reso noto la Montesissa. L'hanno scorso l'iniziativa Coldiretti ha riscosso ampio consenso, sia alle scuole elementari che in quelle medie. “Miriamo a creare consumatori consapevoli”, ha concluso; “noi, con questa operazione educativa, diciamo no al “cibo spazzatura”, ad uno stile di vita non salutare e ad una tavola purtroppo dominata esclusivamente dagli stereotipi della globalizzazione”.

“Attraverso la promozione del “progetto ambiente”, ha spiegato l’assessore Giovanni Castagnetti “puntiamo ad una sempre più approfondita conoscenza del territorio locale ed un’assunzione di comportamenti responsabili e di tutela dello stesso attraverso le scuole”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento