Trespidi: «Seminat e Apimel, il patrimonio in vetrina per l’Expo 2015»

«Gli eventi fieristici del fine settimana hanno grande rilevanza per le opportunità di collaborazione che la Provincia e Piacenza Expo possono avviare con l'organizzazione dell'esposizione 2015». Per Massimo Trespidi, Seminat, Apimel e Naturalmente - Buon Vivere, in programma sabato e domenica all'ente fieristico, sono un primo passo per l'Expo 2015

trespidi-bisotti
Belli, Trespidi, Pozzi e Bisotti

«Gli eventi fieristici del prossimo fine settimana hanno grande rilevanza per le opportunità di collaborazione che la Provincia e Piacenza Expo possono avviare con l’organizzazione dell’esposizione universale del 2015». Per il numero uno di corso Garibaldi, Massimo Trespidi, Seminat, Apimel e Naturalmente – Buon Vivere, che saranno in programma sabato e domenica all’ente fieristico cittadino, aprono la possibilità di avvicinare il territorio piacentino all’Expo 2015 di Milano.

MOSTRE DELL'EXPO A PIACENZA - «Quando lunedì ho firmato un protocollo d’intesa con il sindaco Letizia Moratti - ha affermato Trespidi -, ho fatto riferimento all’evento del weekend per evidenziare l’originalità e le peculiarità della nostra terra insieme alle proposte che la nostra fiera è in grado di offrire». L’accordo stipulato a palazzo Marino permetterà infatti di delocalizzare alcune mostre che saranno allestite nei padiglioni di Piacenza Expo, facilmente accessibili a chi proviene in autostrada dal capoluogo lombardo. «Affinché Piacenza cresca insieme a Milano e alla Lombardia, è necessario che prevalga la logica del fare squadra. I tre eventi sono appunto un patrimonio da valorizzare e costituiscono inoltre il nostro fiore all’occhiello in una partita importante che dobbiamo giocare insieme».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BIGLIETTO DA VISITA AGROALIMENTARE - E’ quindi il settore agroalimentare, che a giorni metterà in mostra le proprie eccellenze, il miglior biglietto da visita del Piacentino che la Provincia intende presentare al mondo. Le idee verdi di Seminat, gli approfondimenti per l’apicoltura di Apimel e gli itinerari del gusto di Buon Vivere saranno dunque l’occasione per valorizzare e conoscere un’intera filiera produttiva, in una triplice esposizione rivolta sia agli addetti ai lavori, sia al pubblico di appassionati.

GLI ORARI
- Numerose le iniziative collaterali previste: dal ricco calendario di convegni, agli spazi individuati dall’istituto alberghiero per i più piccoli, cui sono rivolte merende naturali per educare alla corretta alimentazione fin dall’infanzia. La rassegna sarà visitabile da venerdì a domenica dalle 9 alle 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento