«Sfruttate l’alternanza scuola-lavoro»

Un convegno per l’orientamento alla specializzazioni nelle classi seconde all’Isii Marconi

Il convegno "Il futuro è qui" organizzato recentemente all’Isii Marconi e sul quale abbiamo ampiamente riferito, ha avuto un interessante seguito rivolto agli oltre 200 alunni delle seconde classi dell’istituto, ovvero gli studenti  che si trovano a dover scegliere l’indirizzo tecnico che frequenteranno nel triennio e che li porterà al conseguimento del diploma. A raccontare la loro esperienza ancora una volta, come relatori, i manager e gli imprenditori dell’Isigroup, gruppo di ex allievi dell’ISII Marconi, fondata e coordinata dal prof. Maurizio Pavesi che per quasi 30 anni ha insegnato matematica presso l'Istituto. Ha aperto l'incontro il dottor Giuseppe Cella, vicedirettore di Confindustria, che ha rilevato l’importanza della formazione tecnica e del continuo e necessario aggiornamento che permette di rimanere al passo con i tempi e con le esigenze di una società in continuo movimento. Il consiglio trasmesso alle giovani generazioni è stato quello di sfruttare a pieno il tempo scuola e le opportunità offerte dalle iniziative  di alternanza scuola-lavoro offre. La parola poi è passata a Gianluca Andrina (Direttore commerciale di Bft Burzoni), Presidente di ISIIGROUP, che ha rimarcato come l’impegno e la passione siano requisiti indispensabili per affrontare il mondo del lavoro, unitamente alla curiosità di esplorare nuove prospettive. Lo stesso concetto è stato richiamato da Lorenzo Labò (Sapio Life), Vice presidente di Isiigroup, che ha ripercorso la propria esperienza: diplomatosi perito meccanico, ha poi trovato occupazione in Sapio, di cui è diventato Direttore dell’Area Nord Est. Queste le chiavi preferenziali per potersi meglio inserire nel mondo del lavoro: impegno, studio e capacità di essere flessibili, una buona conoscenza delle lingue straniere.   A sua volta Marco Solari (Project engineer di Zenit S.p.A.) ha sottolineato come una buona preparazione scolastica permetta di affrontare il proprio futuro anche in direzioni diverse da quelle che si era immaginato di seguire. Andrea Facchini (Project manager per Motridal), è entrato nel mondo del lavoro come disegnatore meccanico. Con studio assiduo e impegno è diventato Project manager dell'azienda in cui ora lavora. Ha evidenziato l'importanza di imparare bene il disegno meccanico e di aprirsi allo studio del  disegno in 3 D le cui applicazioni sono sempre più essenziali nel campo della meccanica. Matteo Molaschi (titolare dello studio tecnico TDP) ha appena terminato un’importante esperienza lavorativa con il grado di Project Manager a Milano contribuendo alla realizzazione di uno dei grattacieli di City Life per la parte termica relativa alle vetrate dell'edificio.  Va coltivata - ha detto - l'importanza della passione per lo studio anche dopo la scuola, in quanto il tecnico ha sempre necessità di restare aggiornato. In questo periodo si sta interessando a un argomento molto attuale: le fibre ottiche che consentono una velocità elevata di trasmissione di dati e informazioni. A chiudere l'incontro è stato Fabio Burroni (GEDINFO) con una panoramica sui campi di utilizzo dell’informatica e i servizi che questa è in grado di offrire. Ha inoltre evidenziato le concrete opportunità di inserimento sul mercato del lavoro per i diplomati in questo settore. Numerose le domande finali degli allievi che hanno gremito l’Aula magna.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento