Economia

Steriltom, si cercano 500 persone per la campagna del pomodoro 2021

Le figure professionali ricercate dall'azienda leader nel mercato della polpa di pomodoro, saranno inserite all’interno degli stabilimenti di Gragnano Trebbiense (Piacenza) e Argenta (Ferrara)

La campagna del pomodoro 2021 è ormai alle porte e sono oltre 500 le figure ricercate da Steriltom, azienda leader nel mercato della polpa del pomodoro per i canali Food service e Industriale, che nel periodo tra metà luglio e fine settembre saranno inserite all’interno degli stabilimenti di Gragnano Trebbiense (Piacenza) e Argenta (Ferrara).

Si ricercano profili professionali specializzati come manutentori meccanici, specialisti del controllo qualità e analisti di laboratorio, oltre che a profili che si occupino del funzionamento e del controllo dei macchinari di produzione.

«La coltivazione del pomodoro ha contribuito in modo determinante all'evoluzione economica e culturale del territorio in cui operiamo, nello specifico la campagna di trasformazione che si svolge nel periodo estivo rappresenta da sempre un'importante opportunità lavorativa per la comunità locale» ha spiegato Giulia Bergamaschi, responsabile del personale presso Steriltom.

Nei mesi di giugno e luglio saranno pianificati i corsi sulla sicurezza e le visite mediche preassuntive. «Steriltom negli ultimi anni ha triplicato il fatturato grazie, prima di tutto, all'impegno di chi ci lavora. Questo ci ha permesso di portare i nostri prodotti a base pomodoro 100% italiano in oltre 80 Paesi nel mondo. La pandemia ha fortemente colpito il canale della ristorazione, dove l'azienda è storicamente presente, portando una diminuzione dei consumi fuoricasa a oltre il 40% a livello nazionale. È stato solo grazie all'impegno di chi quotidianamente lavora con passione in entrambi i nostri stabilimenti se quest’anno Steriltom, nonostante la pandemia da Covid-19, è resistita e anzi cresciuta arrivando a un fatturato record intorno agli 85 milioni di euro. È bello constatare che, anche se siamo cresciuti così tanto, i valori restano quelli di un’azienda familiare», ha dichiarato Alessandro Squeri, Direttore Generale Steriltom.

Per candidarsi è necessario avere compiuto la maggiore età, essere disponibili nel periodo da metà luglio a fine settembre al lavoro su turni (diurni e notturni), anche nei giorni festivi ed essere automuniti, in grado di raggiungere il posto di lavoro. Le candidature sono prorogate fino al 30 giugno. 

Per candidarsi visitare il sito web al seguente link: 

https://www.steriltom.com/lavora-con-noi.html

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Steriltom, si cercano 500 persone per la campagna del pomodoro 2021

IlPiacenza è in caricamento