Terminati gli incontri istituzionali al Consorzio di Bonifica in vista delle regionali

Il presidente del Consorzio ha poi ricordato l’importanza di lavorare insieme alle istituzioni nella definizione di strategie a lungo termine

Terminati gli incontri istituzionali al Consorzio di Bonifica di Piacenza in vista delle prossime elezioni regionali. Nella giornata di lunedì 20 gennaio è stata la volta di: Massimo Castelli, Giuseppe Biasini e Roberto Pasquali. Nella tarda mattinata di giovedì 23 di Benedetta Scagnelli. Candidati a sostegno del Presidente uscente Stefano Bonaccini.

Massimo Castelli (Emilia Romagna coraggiosa), è attualmente coordinatore nazionale piccoli comuni, sindaco di Cerignale e già consigliere provinciale e presidente della Comunità Montana Appenino Piacentino; da sempre in prima linea nella difesa dei territori montani e impegnato in modo particolare per il proprio comune e la sua valorizzazione su temi culturali, sociali, ambientali, energetici. Giuseppe Biasini (PD Bonaccini Presidente), amante del territorio, con un passato da consigliere del Pds e da dirigente equilibrato e coraggioso di Arape. Roberto Pasquali (Bonaccini Presidente) già presidente del Consiglio Provinciale ed attualmente sindaco di Bobbio; recentemente alla ribalta dei media nazionali per l’incoronazione di “Borgo dei Borghi” titolo meritato e straordinaria opportunità di crescita locale e provinciale. Benedetta Scagnelli (PD Bonaccini Presidente) impegnata con dedizione nel sociale e nella comunicazione, è segretario del circolo del PD di Ponte dell’Olio e componente dell’assemblea nazionale del PD.

Con i candidati sono stati affrontati diversi temi a livello regionale anche in riferimento alla risorsa idrica, alla difesa idraulica, alla distribuzione irrigua e alla difesa del suolo.

Nel pomeriggio di giovedì 23 gennaio, insieme alle organizzazioni di categorie agricole, il Consorzio ha incontrato il Deputato Claudio Borghi, Presidente della Commissione Bilancio Tesoro e Programmazione e componente della Commissione Speciale per l’Esame di Atti del Governo accompagnato dai candidati Marcello Capucciati e Simonetta Mastromauro, entrambi candidati per Progetto Emilia Romagna - rete civica – Borgonzoni Presidente. Claudio Borghi laureato in Scienze Economiche, è Deputato della Repubblica e consigliere comunale di Como, con alle spalle una docenza universitaria, pubblicazioni internazionali di pregio su temi economici, e attualmente impegnato nelle due commissioni di cui sopra. Marcello Capucciati è un imprenditore e appassionato sportivo, impegnato in attività economiche. Simonetta Mastromauro è imprenditrice Fiorenzuola dedita al sociale anche come volontaria in associazioni che si occupano di malattie e disabilità. 

A coordinare il tavolo con il Deputato della Repubblica, il Presidente del Consorzio di Bonifica, Fausto Zermani: «E’ un’opportunità avere il Presidente della Commissione Bilancio Tesoro e Programmazione qui in Consorzio. Colgo l’occasione per ringraziare Giampaolo Maloberti per questo confronto con il Deputato Borghi che ci ha permesso di condividere il nostro operato sul territorio sia a prevenzione del dissesto sia nella gestione della risorsa idrica a supporto delle eccellenze piacentine».

Durante l’incontro è stato illustrato il portfolio dei progetti dell’ente, sia quelli cantierabili e in attesa di finanziamento sia quelli già avviati. Il Presidente del Consorzio ha poi ricordato l’importanza di lavorare insieme alle istituzioni nella definizione di strategie a lungo termine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presenti all’incontro - insieme al Deputato Claudio Borghi e ai candidati Marcello Capucciati e Simonetta Mastromauro - membri del Comitato Amministrativo e del CDA del Consorzio (Vice Presidente Paolo Calandri insieme a Giampiero Cremonesi, Stefano Riva e Giampiero Silva) il Direttore Generale (Angela Zerga), Giampaolo Maloberti, il Direttore di Coldiretti Piacenza (Claudio Bressanutti), il Presidente di Confagricoltura Piacenza insieme al Direttore (Filippo Gasparini – anche membro CDA del Consorzio - e Marco Casagrande), il Presidente di Cia Piacenza (Franco Boeri).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio porta il coniuge trans a prostituirsi: «Arrotondiamo il bilancio familiare», denunciati

  • «Sto andando a medicare un mio amico perché è stato morso da uno squalo»: denunciato

  • Coronavirus, 33 morti a Piacenza in un giorno: è il record peggiore. Sono 314 dall'inizio dell'epidemia

  • Tamponi ed ecografia a domicilio per i sospetti Covid, quattro team medici da martedì casa per casa

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni piacentini aggiornata al 24 marzo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento