Uil, sul modello contrattuale le inesattezze della Cgil

Massimiliano Borotti, segretario della Uil di Piacenza, punta il dito contro la Cgil: sulla riforma del modello contrattuale, il sindacato avrebbe detto delle inesattezze ai lavoratori, gettandoli nella confusione

Massimiliano Borotti
Inesattezze ai lavoratori. Così Massimiliano Borotti, segretario provinciale della Uil, bolla il contenuto delle assemblee indette dalla Cgil per spiegare l'Accordo di riforma del Modello Contrattuale. Assemblee, specifica Borotti “ tra l’altro indette da una sola Organizzazione”.

E oltre che sulle inesattezze che sarebbero state riferite ai lavoratori in sede di assemblea, la Uil punta il dito anche sulla stessa organizzazione sindacale. La Cgil, ha detto Borotti, “ oltre a pretendere di aver un diritto di veto su tutto e tutti, dice di essere stata esclusa dal confronto”.
  Dalla Cgil nessun quadro completo, ma solo slogan politici  

Invece, continua il segretario provinciale dell'Unione italiana lavoratori,  la Cgil ha partecipato ad ogni incontro sull'Accodo di riforma, ma “ha scelto in piena autonomia, restando sorda a tutti gli appelli da ogni parte giunti, di ripensare alla propria contrarietà, senza mai avanzare nessuna proposta concreta, chiedendo più partecipazione ma senza mai concederla”. Culmine di tutto, l'aver “indetto da sola un referendum sulla firma, ma negandolo sull’indizione degli scioperi”.

Per Borotti, il comportamento della Cgil, ha gettato i lavoratori nella confusione, in merito al delicato tema dei rinnovi contrattuali, non ricevendo nessun “quadro completo di merito e preciso dei contenuti dell’accordo, ma solo slogan ideologici”.

Poi, la Uil Piacenza, ribatte punto per punto le critiche sollevate dalla Cgil sull'accordo sui rinnovi siglato dalla stessa Uil e dalla Cisl lo scorso 22 gennaio. Non è vero, scrive Borotti, che i rinnovi riducano a livello nazionale il potere d'acquisto dei salari.

Né è vero, come aveva accusato la Cgil, che l’unico valore economico del contratto deriva dall’IPCA, cioè dell'Indice dei Prezzi al Consumo Armonizzato a livello europeo.



Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento