"Una montagna di imprese": appuntamento conclusivo il 4 maggio a Bobbio con Bonaccini

Alla mattinata interverranno anche Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna, e Andrea Ferrazzi, direttore di Confindustria Belluno

Dopo l’esordio a Bobbio e il secondo appuntamento a Ferriere, arriva l’evento conclusivo di “Una montagna di imprese”, iniziativa ideata per far capire che anche sul nostro appennino è possibile creare e sviluppare impresa e lavoro. Il progetto, che ha come capofila Confcooperative, è stato sviluppato in stretta collaborazione con l’Università Cattolica di Piacenza, il Gal del Ducato, l’Istituto superiore Tramello-Cassinari sede di Bobbio ed è stato sostenuto dalla Camera di Commercio. La tappa conclusiva si svolgerà nuovamente all'Auditorium Santa Chiara di Bobbio il 4 maggio, alla presenza di invitati d’eccezione: hanno garantito la propria presenza, fra gli altri, Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna e Andrea Ferrazzi, direttore di Confindustria Belluno. Si parte alle 8.45 con i saluti della autorità, quindi dalle 9.00 verrà presentata un’indagine sui giovani della montagna piacentina. Intorno alle 10.00 spazio alle testimonianze, con gli interventi di Samuele Risoli (Cooperativa di comunità Val Nure), Manuela Ferrari (Nuovi residenti) e Marco Labirio (Gamma Spa). Dopo un break musicale, alle 11 si parlerà di “Nuove progettualità della montagna piacentina” dando spazio a Marco Bergonzi (Nuova realtà cooperativa ferriere Sport Camp), al progetto formativo sull’imprenditorialità illustrato da Elena Busca di Irecoop Piacenza , a quello degli studenti e professori del Tramello – Cassinari di Bobbio. Nicoletta Corvi, direttrice di Confcooperative, e Paolo Rizzi, docente della Cattolica evidenzieranno poi alcuni esiti del progetto, tra i quali anche idee progettuali per la valorizzazione del territorio. Alle 12 conclusione della mattinata di lavoro con la tavola rotonda coordinata dallo stesso Rizzi a cui interverranno, oltre a Bonaccini e a Ferrazzi, anche Daniel Negri, presidente di Confcooperative Piacenza e Giangiacomo Schiavi, giornalista già vice direttore del Corriere della Sera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento