Università Cattolica: un incontro sull'impatto di Fed e Bce sulla macroeconomia

L’incontro che si terrà mercoledì 18 novembre dalle 9.30 nell'aula 12 della Cattolica di Piacenza, consentirà agli studenti di affrontare temi di attualità economica filtrati dall'esperienza di Stefano Gianti e Michela Pollini

L'università Cattolica

L’incontro che si terrà mercoledì 18 novembre dalle 9.30 nell'aula 12 della Cattolica di Piacenza, consentirà agli studenti di affrontare temi di attualità economica filtrati dall'esperienza, sia in campo finanziario, come trader, che in campo organizzativo e internazionale, come componente di SwissQuote Ltd, di Stefano Gianti che interverrà in Cattolica insieme alla collega Michela Pollini (Business Development Executive per Swissquote Ltd), per illustrare da un punto di osservazione privilegiato come quello di un grande gruppo industriale e finanziario operante da Londra in tutto il mondo, gli effetti macroeconomici delle politiche monetarie emanate delle principali banche centrali del mondo.

«Sarà un'occasione per studenti e docenti per confrontarsi su temi di comunicazione e di analisi delle informazioni e degli eventi economico-finanziari, rilevanti per una conoscenza approfondita della realtà dei mercati finanziari» sottolinea il professor Luca Bagato che ospiterà l'incontro nell'ambito delle sue lezioni di economia dei mercati monetari e finanziari.

Il corso di economia dei mercati monetari e finanziari, coordinato dal professor Maurizio Baussola, è rivolto a studenti interessati ad approfondire le tematiche di economia e politica monetaria in chiave internazionale e si avvale dell'aiuto del professor Luca Bagato per la sessione dedicata ai mercati finanziari e alla simulazione di gestione e trading di un portafoglio virtuale di Etf.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento