menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vinitaly, tre vini piacentini si aggiudicano il Premio Enologico Internazionale "5 Star Wines"

Si tratta del vino spumante Il pigro e del Gutturnio Colto vitato della Bellaria delle cantine Romagnoli di Villò di Vigolzone e del Gutturnio Doc Riserva 2012 Bonelli di Rivergaro

Ci sono anche tre vini piacentini che hanno conseguito il Premio Enologico Internazionale del Vinitaly  “5 Star Wines”, la cui premiazione si è svolta nei giorni scorsi alla presenza dell’assessore regionale Caselli al Vinitaly. Si tratta del vino spumante Il pigro e del Gutturnio Colto vitato della Bellaria delle cantine Romagnoli di Villò di Vigolzone e del Gutturnio Doc Riserva 2012 Bonelli di Rivergaro. Nato 23 anni fa, con lo scopo di premiare e stimolare lo sforzo delle Aziende vinicole che investono nel continuo miglioramento qualitativo dei propri prodotti, il Premio è diventato nel tempo un eccellente strumento di promozione dei prodotti verso tutti i mercati internazionali, una garanzia per i buyer sulla qualità dei nuovi vini immessi sul mercato ma ancora non conosciuti. Qualità che la giuria, formata da esperti di fama internazionale e capitanata da Ian D’Agata e Stevie Kim, ha riscontrato in molti vini dell’Emilia Romagna tutti presenti all’interno del Padiglione 1. Sono stati ben 24 i vini premiati della nostra Regione, che hanno raggiunto o superato una valutazione di 90 centesimi. «Quest’ultimo riconoscimento ricevuto dai nostri vini dimostra la grande vitalità della viticoltura regionale e i grandi sforzi di miglioramento che si sono raggiunti – sottolineano Pierluigi Sciolette e Ambrogio Manzi, rispettivamente Presidente e Direttore di Enoteca Regionale Emilia Romagna -. Siamo orgogliosi di come sta andando la nostra vitivinicoltura volta sempre più all’internazionalizzazione, sulla base di un progetto ben presente al Padiglione 1 e in tutta la nostra attività di promo-commercializzazione, quello della via Emilia: il simbolo di una regione che unisce vino, cucina, storia, cultura e territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento