Xpo, stato di agitazione della Uil: l'incontro in prefettura sulla nuova organizzazione dell’orario

Nella mattinata del 19 novembre il prefetto ha ricevuto i rappresentanti sindacali della Uil Trasporti, che ne avevano fatto richiesta, e della filiera aziendale della Xpo Logistic di Pontenure (cooperative San Martino e Sarmatese) a seguito dello stato di agitazione e degli scioperi attuati dalla Uil Trasporti connessi, in particolare, all’accordo sperimentale sulla nuova organizzazione dell’orario lavorativo sottoscritto il 5 ottobre scorso solo da Cgil e Cisl.  La discussione tra le parti si è svolta in un clima di assoluta serenità ma anche di fermezza delle posizioni. Si legge in una nota. Le parti hanno deciso di rivedersi entro i primi giorni di dicembre, anche con le altre sigle sindacali, per valutare congiuntamente i punti di criticità che questa nuova organizzazione del lavoro sta evidenziando così da poter ridiscutere eventuali proposte migliorative per l’anno 2019, coniugando le esigenze aziendali a quelle dei lavoratori. Il prefetto Maurizio Falco ha preso atto, con soddisfazione, dell’atteggiamento propositivo delle parti, auspicando che si possa arrivare ad una soluzione proficua e si è detto disponibile ad un nuovo incontro per certificare la soluzione della vertenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Tragico tamponamento fra Tir, autista muore schiacciato nella cabina

  • Camionista ucciso a Fiorenzuola, sul tir dell’imputato 8 coltelli

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • Schianto all'incrocio tra via Martiri e via Boselli, due feriti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento