Il 10 maggio occupazione simbolica di piazza Cavalli con un "tappeto" di sedie

Proposto dal Comitato Unocinquezero il progetto "Insediamento", occupazione pacifica di Piazza Cavalli con un oggetto simbolo: la sedia. Invito ai cittadini affinchè il 10 maggio partecipino con la propria sedia alla realizzazione di una grande installazione per disegnare l'Italia

E' stato accolto e sostenuto con entusiasmo il progetto INSEDIAMENTO, un evento proposto dal Comitato Unocinquezero, in collaborazione con il Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, il Comune di Piacenza e la Fondazione di Piacenza e Vigevano, con il patrocinio di Prefettura, Provincia e Ministero dell’Istruzione. La manifestazione, che sarà riproposta a fine anno anche a Torino, si inserisce nel programma nazionale per le Celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia.  “Ci piace pensare che Insediamento interpreti la celebrazione dei 150 anni d’Italia come riscoperta del valore della cittadinanza – dice Rosarita Mannina, presidente del Comitato organizzatore – E che lo faccia attraverso un’azione fortemente rappresentativa e assolutamente trasversale, capace di accomunare e coinvolgere tutti i cittadini e le istituzioni al di là delle idee e dei diversi colori politici".

OCCUPAZIONE PACIFICA DI PIAZZA CAVALLI - L’idea base è di celebrare l'Insediamento del popolo italiano attraverso l’occupazione pacifica di Piazza Cavalli, realizzando una grande installazione a partire da un oggetto d’uso quotidiano assurto a simbolo-guida della performance: una sedia.
La mattina del 10 maggio, con inizio alle 9.30, sul selciato di Piazza Cavalli verrà allestita una grande sagoma dell’Italia, al cui interno chiunque potrà insediarsi. Cento, mille sedie: un modo diverso per festeggiare i 150 anni d’Italia, per onorare Piacenza, il lavoro della gente che la abita, le autorità che la guidano, i ragazzi che saranno il suo futuro.

SEDIE DECORATE PER DISEGNARE L'ITALIA - L’invito a partecipare a questo evento è esteso a tutti i cittadini, e naturalmente è rivolto anche a tutti i giovani e giovanissimi studenti delle scuole di Piacenza. Il messaggio diffuso è stato semplice ed efficace: "allestite la vostra sedia con le parole del Primo articolo della Costituzione Italiana, che recita “L’Italia è una repubblica fondata sul lavoro”, il 10 maggio portatela in piazza e prendete il vostro posto nella…storia".
Hanno già aderito 25 scuole, i cui allievi, insieme con i rispettivi insegnanti, si stanno adoperando con creatività e passione per trasformare sedie recuperate, riciclate o create per l’occasione, dando vita anche a vere e proprie opere d’arte.

Appuntamento dunque in Piazza Cavalli, martedì 10 maggio, ciascuno con una sedia “speciale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

EVENTO SPORTIVO - Sempre il 10 maggio, nel campo Daturi alle 17, si terrà la PARTITA COSTITUZIONALE tra il Team No Fair No Play, campioni dello sport e dello spettacolo, e la squadra "La Primogenita Football Club", team piacentino composto da consiglieri comunali, provinciali e da qualche vecchia gloria del Piacenza Calcio. Presenti per il Team  No Fair No Play il regista Luciano Capponi, l’ex calciatore Luigi Conte, il giornalista sportivo Ivan Zazzaroni e il campione di boxe Patrizio Oliva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento