Sant’Anna di Stazzema, 71° anniversario della strage

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Sarà l’assessora alle Politiche Giovanili Giulia Piroli a rappresentare l’Amministrazione comunale mercoledì 12 agosto, alla cerimonia di commemorazione della strage di Sant’Anna di Stazzema. Come ogni anno, anche il Gonfalone della città di Piacenza sfilerà tra i simboli istituzionali presenti alle celebrazioni in ricordo della tragedia, di cui ricorre nel 2015 il 71° anniversario.

Il programma prevede il ritrovo nel borgo di Sant’Anna, dove verranno deposti gliomaggi floreali e sarà officiata la messa, prima della composizione del corteo che risalirà al Monumento Ossario di Col di Cava, dove si ascolteranno gli interventi del sindaco di Stazzema Maurizio Verona, del presidente dell’associazione Martiri di Sant’Anna Enrico Pieri, del sindaco della cittadina tedesca di Moers Christoph Fleischhauer e del presidente del Consiglio della Regione Toscana Eugenio Giani. 

L’orazione ufficiale sarà affidata all’ambasciatore della Repubblica d’Armenia Sargis Ghazaryan.
A conclusione, sarà inaugurata la mostra internazionale di disegni “I colori per la pace”, in collaborazione con l’omonima associazione.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento