Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A don Giorgio Bosini il premio Piacenza Primogenita

Il fondatore della onlus La Ricerca, impegnata nel recupero dei tossicodipendenti, ha ricevuto il riconoscimento dal sindaco

 

A don Giorgio Bosini, fondatore e presidente della onlus La Ricerca, è andato l’attestati di civica benemerenza Piacenza Primogenita istituito nel 2014. A consegnarlo è stato il sindaco Paolo Dosi in un gremitissimo auditorium Sant’Ilario e in un giorno non casuale: il 10 maggio, anniversario del plebiscito che nel 1848 sancì l’annessione di Piacenza al Regno d’Italia che stava nascendo. Un premio importantissimo che va al grande merito di don Bosini di aver combattuto, tra i primi, il mondo delle tossicodipendenze dai primi anni ’80 quando ancora si sapeva poco. «Mi sono gettato in mare senza saper nuotare» ha detto, con commozione, il fondatore de La Ricerca, realtà che oggi conta 60 operatori e 150 volontari e si batte quotidianamente per il recupero chi è caduto nel mondo delle droghe. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento