rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Eventi Centro Storico / Via Giuseppe Mazzini

A palazzo Galli si parla di Luca Scacchetti, designer che insieme a Ponzini pensò a una nuova piazza Cittadella

Rassegna "10x10", appuntamento venerdì 10 maggio con il professor Francesco Scullica che parlerà dell'ultimo designer della scuola Milanese

Si prepara a chiudere con il botto la rassegna 10x10 proposta da Carlo Ponzini Arredamenti a Palazzo Galli in occasione dei 100 anni di attività. Dopo docenti, professionisti e imprenditori del calibro di Daniele Lago, nel weekend sarà la volta dei piacentini Gilda Bojardi, direttore della rivista Interni e ideatrice dell’evento Fuori-Salone a Milano, ospite sabato 11 maggio alle 17.30 e Davide Groppi designer della luce, che chiuderà la rassegna a Palazzo Galli domenica 12 alle 18 .

Venerdì 10 maggio, si parlerà del “mentore” dell’architetto Carlo Ponzini, Luca Scacchetti, ultimo designer della scuola Milanese.
Luca Scacchetti ha insegnato con Ponzini all'Istituto Europeo di Design (Ied),
e ha lavorato con lui a diversi progetti, ricordiamo il progetto per la “Riqualificazione di Piazza Cittadella” e il progetto per la realizzazione del “Museo del Design”, in Sant’Agostino - attuale sede di Volumnia - in occasione di Expo 2015.
Ne parlerà il professor Francesco Scullica, architetto, dottore di ricerca in architettura degli interni, professore associato presso il dipartimento di Design del Politecnico di Milano, che svolge attività didattica, di ricerca, e consulenza con riferimento al sistema design del Politecnico (Dipartimento di Design, Scuola del Design, e POLI.design s.c.r.l.); dal 2012 è direttore scientifico del Master Interior Design del Politecnico di Milano, è stato co-docente per molti anni dell'architetto Luca Scacchetti in corsi tenuti insieme presso la Scuola del Design del Politecnico di Milano. 
E' stato ambasciatore del design italiano presso la Lettonia-Riga per l'edizione 2018 e l'edizione 2019 della giornata del design italiano nel mondo. 
Presenterà una lezione dal titolo: "Il design italiano dagli anni 80 ai giorni nostri in riferimento all'opera di Luca Scacchetti" (la relazione è rivolta agli architetti, che avranno 2 crediti formativi).
La lezione indagherà l'approccio e le particolarità di un protagonista dell'architettura, dell'interior design e del design della contemporaneità: Luca Scacchetti.
Attraverso la conoscenza dell'autore su Luca Scacchetti, conoscenza diretta in ambito didattico e conoscenza delle opere, si delineeranno alcune questioni e temi specifici con riferimento ad un personaggio di spessore progettuale, didattico e professionale.

Foto: Schizzi per la riqualificazione di Piazza Cittadella-in mostra a Palazzo Galli fino a domenica 12 Maggio.
1- Acquarello, di Luca Scacchetti, del futuro mercato di Piazza Casali 
2- Schizzo a china e Pantone, di Carlo Ponzini, di Piazza Cittadella con un ipotesi di piazza ipogea tra i ritrovamenti archeologici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A palazzo Galli si parla di Luca Scacchetti, designer che insieme a Ponzini pensò a una nuova piazza Cittadella

IlPiacenza è in caricamento