rotate-mobile
Eventi San Giorgio Piacentino

A San Giorgio successo per la lezione dell'ideatrice della Giocodanza

Marinella Santini, la maestra delle maestre, diplomata all’Accademia Nazionale di Roma e ideatrice del metodo “Giocodanza la nuova propedeutica imparare giocando” è stata a San Giorgio Piacentino presso la scuola LiberamenteDanza

Il 29 novembre 2021 Marinella Santini, la maestra delle maestre, diplomata all’Accademia Nazionale di Roma e ideatrice del metodo “Giocodanza la nuova propedeutica imparare giocando” è stata a San Giorgio Piacentino presso la scuola LiberamenteDanza. “Averti qui a San Giorgio è un onore, per il grande esempio professionale ed umano che sei stata per tanti  aspiranti ballerini prima e per tante insegnanti ora” ha dichiarato la direttrice Santa Paduano. 

Marinella Santini in risposta ha detto: “È un onore ed aggiungo un grande piacere essere qui e vedere una delle mie bambine  applicare così bene la mia creatura. Un metodo nato per gioco e diventato una cosa seria. Il Giocodanza unisce la danza, che affascina  i bambini e il gioco, che fa parte della loro natura. Si rivolge principalmente alla fascia d’età tra i 3 e i 7 anni ed ha l’obbiettivo di educare alla danza, farla amare e lasciare un segno indelebile negli allievi,  anche se nella vita faranno altro. La mia decisione nasce dopo tanti anni di insegnamento, quando non mi divertivo  più in classe e cercando una spiegazione a questa noia ho iniziato a sperimentare  il Giocodanza®?. E’ così che il mio metodo,  nato per caso,  ha finito col dominare le aule di moltissime scuole di danza italiane.”

Continua Santa Paduano: “A chi, come noi ha avuto la fortuna di trascorrere con lei un pomeriggio informale nelle sedi di LiberamenteDanza, poi in visita al Castello di San Giorgio, per finire nel teatro della Parrocchia, la sua umiltà ed il suo amore per la danza ed il suo alto valore educativo oltre che per l’insegnamento è stato chiaro fin dal primo momento. In agosto, infatti ci eravamo dette che dovevamo vederci  a San Giorgio P.no. Io tenevo al fatto che lei vedesse il frutto dei suoi insegnamenti e lei teneva a omaggiarmi della sua presenza, tanto che aveva già deciso di venirmi a trovare prima ancora che la invitassi. Da subito, ho capito che ci sarebbe piaciuto il tempo passato insieme. È stato così. Un dono della vita prima ancora che un privilegio.” 

Insieme allo CSEN di Piacenza, LiberamenteDanza ha offerto a Marinella un cesto con le prelibatezze culinarie del territorio e le ha dedicato uno spettacolo di danza nel Salone Parrocchiale. Anche  il Comune di San Giorgio (presente il consigliere Vittorio Ferrari)ha voluto omaggiare Marinella con  la sua presenza assistendo dapprima alla sua lezione con Santa Paduano e le sue allieve ed accompagnandola poi in visita alle bellezze del Paese, affiancando LiberamenteDanza sia nell’organizzazione sia per tutta la durata dell’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Giorgio successo per la lezione dell'ideatrice della Giocodanza

IlPiacenza è in caricamento