Automobili Lamborghin​i: passa da Bobbio il raduno dei 50 anni

Arriverà e sosterà a Bobbio il Grande Giro Lamborghini 50° Anniversario tra le 12 e le 15 di mercoledì 8 maggio. Quattro su dieci sono auto storiche, 29 i Paesi rappresentati, dal Canada alla Nuova Zelanda

Lamborghini 50°Anniversario

Attraverserà la Val Trebbia per arrivare e sostare a Bobbio mercoledì 8 maggio, tra le 12 le 3 del pomeriggio, il  Grande Giro Lamborghini 50°Anniversario, il più grande raduno mai organizzato dalla Casa del Toro per celebrare i 50 anni dalla sua fondazione: un convoglio lungo circa 4 km per un totale di 190.000 cavalli su strada.

La grande parata, composta da 350 auto (320 gli iscritti e 30 le courtesy car per stampa e ospiti), in marcia da Milano con destinazione Forte dei Marmi, si mescolerà con lo spettacolo naturale che offre la Val Trebbia e Bobbio, diventando un tutt’ uno con il panorama di questa zona che fu definita da Ernest Hemingway «la Valle più bella del mondo».

Sarà poi il chiostro del monastero di San Colombano ad accogliere i 700 partecipanti (pilota e co-pilota per ciascuna vettura) all’ora di pranzo.

Una fotografia dei 350 auto partecipanti indica 29 diverse nazioni di provenienza degli iscritti, giunti sul suolo italiano per festeggiare il 50° compleanno della casa emiliana. La rappresentanza di partecipanti al Grande Giro Lamborghini più corposa è quella proveniente dal Regno Unito, con 71 macchine. Seguono Germania e Svizzera con oltre 30 auto ciascuna. A queste si aggiungono 21 auto targate USA e 17 cinesi.  Gli altri paesi rappresentati sono: Australia, Austria, Belgio, Canada, Francia, Hong Kong, Indonesia, Irlanda, Giappone, Kuwait, Libano, Liechtenstein, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Principato di Monaco, Singapore, Corea del Sud, Taiwan, Olanda, Tunisia e Ucraina.
Il conducente  più giovane rappresenta la classe 1991 ed è arrivato dal Kuwait mentre il più anziano ha 75 anni ed è di nazionalità francese.

Tra le automobili storiche della Casa del Toro, che seguiranno il percorso, sono iscritte anche 3 350GT, 5 400 GT, 17 Miura, 8 Espada, 2 Jarama, 6 Urraco, 15 Countach, 1 LM 002, 21 Diablo e 36 Murcielago. Il numero record di auto iscritte spetta invece alla Gallardo, il  modello Lamborghini di maggior successo di sempre, con 123 vetture registrate tra i partecipanti. 
Dopo la sosta di Bobbio la “carovana” ripartirà alla volta di Forte dei Marmi dove sosterà per poi raggiungere Roma e Bologna – passando attraverso il Parco Regionale dell’Aveto, il Passo della Forcella, l’Appia Antica, il Passo della Futa e borghi come Orvieto ed Arezzo -  per un arrivo in grande stile, l’11 maggio, a Sant’ Agata Bolognese, dove è nata ed ha sede la casa del Toro. Previsto infine per la mattina dell’ 11 maggio, in piazza Maggiore a Bologna, il Concorso d’Eleganza aperto a tutte le auto storiche – dalla prima 350 GT all’ultimo modello della Countach - partecipanti al Grande Giro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Automobili Lamborghini S.p.A.

Fondata nel 1963, Automobili Lamborghini ha sede a Sant’Agata Bolognese, nel nord est dell’Italia. Qui vengono prodotte le auto supersportive più ambite al mondo. Con la presentazione nel 2011 dell’Aventador LP 700-4 e con il debutto al Salone dell’Auto di Pechino di quest’anno della concept car Suv Urus, Lamborghini ha segnato un nuovo punto di riferimento nella storia delle vetture supersportive di lusso. Con oltre 120 concessionari in tutto il mondo, Automobili Lamborghini ha creato una serie ininterrotta di auto supersportive, dinamiche ed eleganti, tra cui 350 GT, Miura, Espada, Countach, Diablo, Murciélago, Reventón Coupé, Reventón Roadster, Gallardo LP 560-4 Coupé e Spyder, Gallardo LP 570-4 Superleggera e la versione aperta LP 570-4 Spyder Performante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento