Festa del Gigi, l'apericena per la Casa di Iris nel grande salone monumentale di palazzo Gotico

Appuntamento sabato 20 ottobre con un evento di rilievo nel cuore di Piacenza e con una finalità benefica: parte del ricavato verrà devoluto all'hospice Casa di Iris

Palazzo Gotico

Sarà una location straordinaria a ospitare il nuovo evento targato "Festa del Gigi". Per ospitare l'apericena che si terrà sabato 20 ottobre alle 20,30 è stato scelto nientemeno che il salone monumentale di Palazzo Gotico: location di prestigio e un evento clou nel cuore di Piacenza per trascorrere una serata con buona musica e ottime pietanze, il tutto - come sempre - con il nobile fine benefico della raccolta di fondi da destinare all'hospice di Piacenza Casa di Iris.
La serata sarà allietata dal duo musicale Alessandra Peretti e Carlo Bellani con musica anni 70-80-90.
Il menu della serata è delle grandi occasioni:
Tartine assortite
Trancetti di pizza
Quadrucci di focaccia farcita
Tramezzini al tonno
Culaccia di Parma
Salame gentile
Porchetta
Gnocco fritto
Insalata di riso venere alle verdure croccanti
Selezione di formaggi assortiti
Frittatine alle erbette
Verdure in pastella
Gamberi fritti
Camembert fritti
Anelli di cipolla fritti

Lasagnette verdi alla fonduta
Risotto allo champagne

Spilloni di frutta fresca
Trancetti di crostate assortite

Caffè
Acqua minerale
Vini piacentini 

I posti disponibili sono limitati: per la vostra prenotazione, o per informazioni, è possibile contattare gli organizzatori al 389.287.01.00

Apericena Gigi

Apericena gigi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento