AperiCena alla “Ricci Oddi” per i 25 anni della Pellegrina

A chiusura della mostra “ContagiAMI la vita!”, si festeggeranno venerdì 25 maggio con un apericena alla Galleria Ricci Oddi i 25 anni della Pellegrina. Martedì 29 Santa Messa all’aperto celebrata dal vescovo Ambrosio

Con un AperiCena alla Ricci Oddi e una Santa Messa celebrata all’aperto e presieduta dal vescovo di Piacenza-Bobbio, si avviano alla conclusione le celebrazioni per i venticinque anni di casa “Don Venturini”.

Nel tardo pomeriggio di venerdì 25 maggio nel chiostro e giardino della Gallleria Ricci Oddi si svolgerà l’annunciato AperiCena, un invito per tutti i piacentini a vivere un momento di incontro con quanti vivono nella casa accoglienza per malati di Aids che la diocesi ha intitolato al compianto don Giuseppe Venturini.

Proposto dall’associazione “La Ricerca” in collaborazione con la Caritas diocesana, l’Unione Commercianti e il patrocinio del Comune di Piacenza, l’evento avrà inizio verso le 18,30 preceduto da una visita alle opere della prestigiosa pinacoteca (a fare da guida sarà la direttrice Maria Grazia Cacopardi).

Sarà un aperitivo speciale voluto per lanciare un inno alla bellezza nel segno dell’arte e della solidarietà come ideale prosecuzione della mostra itinerante di fotografie “ContagiAMI la vita!” ospitata in questi giorni da diversi negozi del centro di Piacenza fra piazza Cavalli, via Felice Frasi, piazza Duomo, via Legnano, via Chiapponi, via Giordani e via San Siro. I

nfine la settimana prossima, martedì 29 maggio, giornata dell’anniversario di fondazione di casa “Don Venturini”, la settecentesca struttura della “Pellegrina” (Strada Agazzana 69) accoglierà la concelebrazione religiosa presieduta dal vescovo di Piacenza-Bobbio monsignor Gianni Ambrosio. Dopo la messa, che – tempo permettendo – si svolgerà all’aperto nella grande aia antistante la casa con inizio alle 19 – è previsto un momento conviviale e festoso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento