Festival "L'altra scena", apertura il 1 ottobre con i Batarò

Apertura Festival lunedì 1 ottobre in via Santa Franca dalle ore 19 con i Batarò dell’Associazione Amici di Roccapulzana (festa per tutti a scopo benefico)

I Batarò dell’Asssociazione Amici di Roccapulzana sono una presenza fissa a Piacenza nella giornata inaugurale del Festival di teatro contemporaneo “L’altra scena”, direzione artistica di Jacopo Maj, organizzato da Teatro Gioco Vita con Fondazione Teatri di Piacenza e Comune di Piacenza, il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano, Iren e Crédit Agricole main sponsor di Fondazione Teatri e la collaborazione dell’Associazione Amici del Teatro Gioco Vita.

Per l’edizione 2018 l’appuntamento è per lunedì 1° ottobre, come sempre dalle ore 19 in via Santa Franca. I volontari prepareranno per tutto il pubblico il prodotto tipico della Valtidone e il ricavato dell’iniziativa, una festa aperta a tutta la città, sarà devoluto a scopo benefico.

Del resto Teatro Gioco Vita propone, da sempre, un’idea di teatro che non è una realtà chiusa, ma che vuole entrare nel vissuto della città e del territorio, anche nei suoi aspetti più problematici e meno rassicuranti. E con gli Amici di Roccapulzana quest’idea viene realizzata ogni anno anche in occasione del Festival “L’altra scena”.

Da via Santa Franca alle 20.30 ci si sposta al Teatro Filodrammatici per lo spettacolo di apertura del Festival, “Tropicana” di Frigoproduzioni.

Grazie ai batarò in questi anni sono state raelizzate diverse iniziative. Nel 2015, pensando alle popolazioni della Valnure colpite dall’alluvione nel settembre dello stesso anno, è stato acquistato materiale didattico per le scuole dell’Istituto Comprensivo della Vanure. Sono stati finanziati interventi a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto nel 2012 in Emilia (Finale Emilia) e nel 2016 in Centro Italia (Amatrice). Attenzione da parte degli Amici di Roccapulzana ovviamente anche al territorio di Pianello Valtidone: fondi raccolti in occasione dell’apertura del Festival “L’altra scena” sono stati devoluti per l’acquisto di libri per la biblioteca e libri e altro materiale didattico per la scuola, oltre che a favore della parrocchia di Roccapulzana. Esempi di un modo di fare teatro e di fare festa che non rinuncia alla solidarietà.

Per informazioni: Teatro Gioco Vita, tel. 0523.315578, info@teatrogiocovita.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento