menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigolzone, da martedì 19 maggio riapre la Biblioteca

Riapre da martedì 19 maggio la Biblioteca di Vigolzone. Disponibile il servizio prestiti ma con accortezze necessarie per la sicurezza di operatori e utenti. Tutte le regole

A partire da martedì 19 maggio la Biblioteca di Vigolzone riapre!

Tornerà operativo il servizio di restituzione e prestito di libri e dvd anche se le modalità di accesso alla biblioteca saranno regolamentate e contingentate come richiesto dall'ordinanza Regionale del 30 aprile 2020.

Orari di apertura provvisori dal 19 al 31 maggio
Martedì dalle 15.30 alle 18.30
Venerdì dalle  9.30 alle 12.30

COME ACCEDERE IN SICUREZZA:

Si potrà accedere agli spazi solo muniti di mascherina e una persona alla volta. Nell'attesa, bisognerà mantenere la distanza di un metro dagli altri.

Si dovrà suonare il campanello all'ingresso della biblioteca e attendere l'arrivo di un operatore. Una volta entrati, sarà necessario disinfettarsi le mani prima di toccare i libri e mantenere la distanza di un metro dall'operatore.

I libri e i dvd da restituire saranno depositati in appositi box all'ingresso e prima di essere riammessi al prestito dovranno superare una quarantena di 10 giorni: questo per poter consegnare sempre libri sicuri!

Non sarà possibile accedere agli scaffali per prendere i libri ma vi saranno varie proposte di lettura a disposizione in tavoli dedicati.

Per la scelta dei nuovi libri si potrà prenotare telefonicamente o via mail il titolo del volume. In alternativa si potrà scegliere tra le proposte presenti sui tavoli o richiedere un titolo specifico alla bibliotecaria.

NON SARA' POSSIBILE:

accedere autonomamente agli scaffali
sostare nelle sale per studio o lettura 

Biblioteca Comunale Don Franco Molinari
via Castignoli, 2 - 29020 - Vigolzone
tel. 0523/872746 - biblioteca@comune.vigolzone.pc.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento