Archistorica, "Ribelli - Storie di coraggio e libertà"

  • Dove
    Centro Storico
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 03/06/2018 al 03/06/2018
    dalle 14.30
  • Prezzo
    da 5 euro
  • Altre Informazioni
    Sito web
    archistorica.it

In vista del 70esimo anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione (1 gennaio 1948 -1 gennaio 2018), l’Associazione Archistorica, in collaborazione con il comitato piacentino dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (A.N.P.I.), presenta il progetto “RIBELLI. Storie di Coraggio e di Libertà”: una serie di tre percorsi tematici guidati per accompagnare i cittadini alla riscoperta delle radici resistenziali di Piacenza e dell’Italia democratica e repubblicana.

Sulla base di tali premesse, i tre percorsi curati dall’Associazione Archistorica e dall’A.N.P.I. – Piacenza si articoleranno nel centro della città, toccando tutti quei luoghi che ancora conservano interessanti tracce e ricordi del movimento resistenziale piacentino, dai suoi albori d’anteguerra alla Liberazione.
Ognuno dei tre percorsi sarà progettato e condotto dall’Arch. Manrico Bissi. 

IL PROSSIMO PERCORSO TEMATICO

Percorso n.3 – domenica 3 giugno 2018.
“OGNI CONTRADA E’ PATRIA DEL RIBELLE...”. Fatti e personaggi della Resistenza a Piacenza.

Chi era il generale Alfonso Cigala Fulgosi? Per quale motivo viene ricordato con onore tra i protagonisti della Resistenza piacentina? E’ vero che il celebre comandante partigiano Emilio Canzi aveva combattuto in Spagna, contro le milizie franchiste? Che ruolo ebbero i sacerdoti don Giuseppe Borea, don Riccardo Scala e don Antonio Maiocchi nella lotta resistenziale piacentina? Come furono catturati i partigiani Cesare Baio e  Francesco Daveri? Dove si riuniva il Comitato di Liberazione Nazionale di Piacenza?

L’itinerario conclusivo, organizzato all’alba della Festa della Repubblica (2 giugno), sarà condotto dall’Arch.Manrico Bissi, e porterà a visitare i luoghi dove vissero ed operarono i  principali esponenti della Resistenza locale, dai primi giorni dell’occupazione fino all’alba della Liberazione. Il percorso favorirà alcune interessanti riflessioni sulle radici resistenziali del nostro assetto repubblicano.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Quota di partecipazione per i SOCI “A.N.P.I.”: Euro 5,00
Quota di partecipazione per i SOCI “ARCHISTORICA”: Euro 5,00
Quota di partecipazione per i SOCI “MEMORIE DI PARMA”: Euro 6,00 = (Euro 5,00 + Euro 1,00  di tessera associativa Archistorica agevolata, valida fino al 31 dicembre 2018).
Quota di partecipazione per i NON-SOCI: Euro 9,00 = (Euro 5,00 + Euro 4,00 di tessera associativa Archistorica, valida fino al 31 dicembre 2018).
Si consiglia VIVAMENTE di segnalare la propria adesione contattando l’Associazione Archistorica ai seguenti recapiti: archistorica@gmail.com; www.archistorica.it; 339 1295782 - 331 9661615.
Per ragioni organizzative, il personale di Archistorica si riserva la facoltà di non accettare partecipanti oltre la quota massima prevista di 200 persone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Castello di Gropparello, visita guidata storica con quadri viventi di abitanti bizzarri 

    • dal 13 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello di Gropparello
  • Archistorica, "La Basilica di Sant'Eufemia"

    • 19 dicembre 2020
    • Basilica di Sant'Eufemia

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Castello di Gropparello, Cena con Delitto on line live per bambini

    • solo domani
    • 5 dicembre 2020
    • Castello di Gropparello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento