Scrivellano, “Il Poggiarello” ospita Jazz SummerWine

“Jazz SummerWine”, rassegna nella rassegna promossa dal Piacenza Jazz Club in concomitanza con “Summertime in Jazz”, offre ai suoi estimatori l’abbinamento assai riuscito di buon vino e buon Jazz. L’obiettivo dichiarato è quello di unire il piacere di ascoltare alcuni degli esponenti più ispirati del panorama musicale locale al piacere di degustare le migliori produzioni delle colline piacentine, con le eccellenze dei vini D.O.C. e D.O.C.G. Tre in tutto sono gli appuntamenti enomusicali serali che vengono ospitate dalle cantine della Val Trebbia, già scenario insieme alla Val d’Arda del coté estivo del Jazz Fest.

La seconda di queste serate si svolgerà presso la cantina “Il Poggiarello”, in località Scrivellano di Travo, giovedì 14 luglio alle 21.30 che è già di per sé garanzia di eccellenza in fatto di vino. A creare la giusta atmosfera ci penserà il trio “Art meets Art”, formazione composta da Gianni Satta alla tromba e flicorno, Gino Marcelli al pianoforte e Alberto Venturini alle percussioni. L’ingresso alla serata è libero.

"Art meets Art" è un progetto che nasce dalla passione e dall'interesse reciproco di tre artisti che da sempre considerano la musica come il veicolo primario per giungere all'anima, attraverso l'unione e la confluenza di più arti in un unico processo creativo. Questo progetto è confluito già in un CD (prodotto dall’etichetta Turnaround) registrato dal vivo nel corso dell’inaugurazione della mostra di arte contemporanea dello scultore Bruno Chersicla, circostanza che non ha fatto che aumentare l’intensità anche emozionale che i musicisti vogliono affidare al loro dialogo.

Il trombettista Gianni Satta è attivo da diversi anni sulla scena jazzistica, emerge particolarmente negli ultimi anni, grazie a ottime performance e una interessante progettualità (anche discografica).

Gino Marcelli, come Satta docente alla Milestone School of Music, è pianista e compositore particolarmente originale, introspettivo e aperto a varie influenze, dalla musica pop a quella brasiliana.

Alberto Venturini è un musicista a 360°, poliedrico e polistrumentista che passa con disinvoltura da strumenti a percussioni a quelli ad ancia. Suoni che nella sua musica si fanno colori.

Il prossimo appuntamento con “Jazz SummerWine” è in programma giovedì 21 luglio alla Cantina “La Stoppa” mentre “Summertime in Jazz” prosegue venerdì 15 luglio a Travo con Giuliano Ligabue Swing Band.

Tutte le info in tempo reale su www.summertimejazz.it oppure sui social, la pagina www.facebook/summertimeinjazz, il profilo Twitter www.twitter/pcjazzclub attraverso l’hashtag #SummertimeInJazz e, da quest’anno, anche su Instagram come Piacenza Jazz Club.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Placido Domingo dirige il Requiem di Verdi - Rimandato al 16 maggio 2021

    • Gratis
    • 24 novembre 2020
    • canale YouTube di Opera Streaming

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Massimo Ranieri in "Sogno e son desto" al Politeama

    • 11 dicembre 2020
    • Teatro Politeama
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento