Festival 50+1 a Pontenure, anteprima con Riccardo Buscarini

Venerdì 29 aprile anteprima del Festival con aperitivo in compagnia di Pietro Corvi e delle Crisalidi ed esibizione di Riccardo Buscarini in BLUR, suggestiva installazione di danza

Festival 50+1 è la rassegna di teatro contemporaneo pontenurese a cura dell'associazione culturale Crisalidi, in programma prossimamente nel Teatro Serra di Parco Raggio. Quest'anno la manifestazione giunge alla sua terza edizione e conta ben otto spettacoli in cartellone.

Quale anteprima del kermesse, venerdì 29 aprile alle ore 18.30 è prevista un aperitivo con le Crisalidi intervistate da Pietro Corvi, cui farà seguito - alle 19.30 circa - BLUR, installazione di danza a cura del noto artista piacentino Riccardo Buscarini.

I concetti contrastanti di ambiguità e seduzione, autorità e sottomissione, esposizione e intimità, fragilità e potere si mescolano in questo lavoro, in cui Buscarini interpreta il genere e la sessualità come soggetti instabili e mutevoli, in cui categorie fisse non sono possibili.

A volte seducendo il suo pubblico, a volte supplicandolo come una creatura mostruosa bloccata in una trappola mortale, un uomo, avvolto in una enorme rete da pesca, canta ripetutamente una pavana d’amore del XVI secolo. Utilizzando la rete come una seconda pelle, Riccardo Buscarini trasforma il suo corpo in una serie di immagini in continua evoluzione. Una crisalide, un animale in calore, un tritone, una stripper, una sposa… emergono e quindi si fondono tra loro.

BLUR è un progetto sviluppato tra il 2013 e il 2015 nella cornice di Performing Gender, una iniziativa europea sui temi dell’identità di genere e dell’orientamento sessuale. “La mia prima reazione, quando mi invitarono a partecipare a Performing Gender - racconta l'artista - fu la confusione: non avevo mai riflettuto sulla mia identità o il mio orientamento sessuale attraverso il mio lavoro. Con Blur voglio trasmettere questo stesso senso di incertezza e ambiguità: uno spazio meditativo, indefinito, dove il genere è l’eco di una chimera che fluttua nell’ombra”.

IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL 50+1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento