menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cadeo, il passato è ancora maestro dei giovani

L'amministrazione comunale e associazione Combattenti e Reduci insieme a favore delle nuove generazioni

Aria di cambiamento per l'Associazione combattenti reduci di Cadeo. Dopo cinque alla guida della presidenza di Claudio Tadini, è il turno del neo presidente Nino Montagna. Domenica 26 febbraio il passaggio di testimone si terrà durante il consueto incontro annuale a Saliceto di Cadeo con la funzione religiosa  delle ore 11 guidata da don Stefano Antonelli seguita dal pranzo a cui parteciperanno soci, simpatizzanti e le autorità civili. Ospite d'eccezione della giornata il Gen. C.A. Mario Marioli. "Rinnovo con piacere la mia presenza al tradizionale appuntamento annuale dell'associazione - ha sottolineato Marco Bricconi, primo cittadino di Cadeo - un'occasione in più per riflettere insieme sull'importanza della loro presenza: essere voce del passato, di tanti ricordi, di soldati che si sono immolati per la Patria e di altri fortunatamente tornati a casa. Perché non possiamo costruire il futuro senza volgere almeno uno sguardo a ciò che ci ha preceduto, alle vittorie ma anche agli errori passati. Immersi unicamente nel presente siamo nulla, senza radici non possiamo nulla". L'Associazione da anni è impegnata in stretta collaborazione col Comune e l'Istituto Comprensivo di Cadeo e Pontenure a sensibilizzare i giovani sulla storia di sacrificio e ideali che i patrioti hanno vissuto nei due conflitti mondiali: "Sono felice di aver concorso al fianco dell'associazione a ridare voce alle commemorazioni coinvolgendo i nostri studenti. Sono loro il futuro, sono loro che disegneranno i nuovo orizzonti e i nuovi valori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento