Sabato 5 maggio la camminata cittadina "Anima e corpo"

Nell'ambito di Omeofest 2018 la camminata cittadina in sei tappe "Anima e corpo" con partenza alle ore 15 da Piazza Cavalli. Il programma completo di Omeofest

Nell’ambito di Omeofest Piacenza, l’associazione ARCHISTORICA propone un suggestivo percorso in sei tappe  nel cuore di Piacenza, alla scoperta di tutti quei luoghi che ancora oggi testimoniano le prime luci dell’Arte Medica nel buio dell’oscurantismo medievale.

L’appuntamento è per sabato 5 maggio con ritrovo alle 15 presso i portici di Palazzo Gotico, in Piazza Cavalli. Lungo il percorso l’architetto Manrico Bissi parlerà del piacentino Guglielmo da Saliceto, uno dei medici italiani più famosi del suo tempo, e del fatto che  gli viene attribuita la scoperta di una prima forma di anestesia, già nel secolo XIII. L'arch.Bissi fornirà inoltre informazioni circa le cure che si proponevano ai malati nel Medioevo, spiegherà com’erano organizzati gli ospedali di Piacenza all’epoca, dove si trovavano e quali tracce restano ancora di queste antiche strutture.

Solo per la speciale concomitanza con Omeofest, a tutti i nuovi soci, rinnovi, soci di Memorie di Parma, etc. sarà rilasciata la TESSERA AGEVOLATA a € 1,00 (anziché € 4,00), comunque valida per tutti gli eventi fino al 31-12-2018. Rimane confermata la consueta quota di partecipazione di € 5,00.

E' GRADITA LA PRENOTAZIONE VIA MAIL O SMS (331 9661615), specificando il nome e numero dei partecipanti; l'Associazione si riserva di chiudere le iscrizioni in caso di raggiungimento di un numero massimo di partecipanti.

- TAPPA N.1 – Antica “Spezieria dei Poveri” in via G. Illica.

- TAPPA N.2 – Tomba di Guglielmo da Saliceto in S. Giovanni in Canale.

- TAPPA N.3 – Antico “Hospitale dell’Annunziata” in vicolo Molineria di S. Andrea.

- TAPPA N.4 – Antico “Hospitale di S. Bartolomeo” in via S. Bartolomeo.

- TAPPA N.5 – Antico “Hospitale di S. Sepolcro” in via Campagna.

- TAPPA N.6 – Antico “Ospedale Grande” in via Campagna.

OMEOFEST 2018-IL PROGRAMMA

Tutti gli eventi sono gratuiti e richiedono esclusivamente l'iscrizione anticipata tramite la compilazione del form presente sul sito WWW.OMEOFEST.EU, mail  omeofest@gmail.com

- MERCOLEDÌ 2 maggio 2018: ore 20.45 Presentazione dell'evento - ore 21.00 Film: "Un medico, un uomo", Auditorium Fondazione di Piacenza e Vigevano - via S. Eufemia, 13.

- SABATO 5 maggio 2018: ore 10.00 La medicina di Hildegarda di Bingen, Auditorium Fondazione di Piacenza e Vigevano - via S. Eufemia, 13. ore 15.00 "Anima e corpo" storia e leggenda dell'arte medica a Piacenza, dal Medioevo all'Età Ducale. Camminata in centro città (vedi sopra) - ore 17.00 Inaugurazione mostra fotografica, Galleria "Biffi Arte" - via Chiapponi, 39.

- DOMENICA 6 maggio: ore 16.30 Quando la scienza incontra la carità. Dal quadro di Picasso un invito alla pratica medica illuminata. Conferenza, a seguire "concerto di musica medievale", Galleria "Biffi Arte" - via Chiapponi, 39.

- LUNEDÌ 7 maggio: ore 18.00 "Dottore ascoltami, se capisco mi curo meglio"; Il dialogo terapeutico dalla medicina narrativa all'omeopatia, Auditorium Fondazione di Piacenza e Vigevano - via S. Eufemia, 13.

- MERCOLEDÌ 9 maggio: ore 21.00 La relazione paziente-medico, chiave di svolta della cura, Auditorium Fondazione di Piacenza e Vigevano - via S. Eufemia, 13.

- GIOVEDÌ 10 maggio: ore 21.00 Tutto è energia, Auditorium Sant'Ilario - Corso Garibaldi, 17

- VENERDÌ 11 maggio: ore 17.30 Storie di famiglia. Le costellazioni familiari di Hellinger, Auditorium Fondazione di Piacenza e Vigevano - via S. Eufemia, 13.

- SABATO 12 maggio: ore 10.00 Tecnicismo e cura della persona nella dimensione ospedaliera. Salone di Palazzo Gotico - piazza Cavalli: ore 16.00 Razionalità e umanità in medicina: un incontro possibile, Salone di Palazzo Gotico - piazza Cavalli. Ore 19.00 Stand gastronomici, piazza Cavalli. ore 21 "Steams in concerto", Piazza Cavalli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento