Centro estivo "E…state insieme a teatro!", aperte le iscrizioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Può il Teatro diventare una attività per l’infanzia per un Centro Estivo? Può un centro Estivo diventare un laboratorio teatrale qualificato per far divertire e formare piccoli attori?

Questa è la piccola sfida che si propone di vincere, lo staff della Scuola di Danza Petit PasTeatro Trieste 34 ,questa estate: diventare un luogo di gioco e….teatro.

A credere in questo progetto non solo gli operatori del Teatro ma anche i nostri sponsor patrocinatori che hanno aderito all’idea progettuale: la cartoleria Labussandri, il bar Luna e la Coldiretti.

Il centro estivo “E…state insieme a teatro!”diretto e ideato da Ottavia Marenghi, ha come obiettivo l’ avvicinare i bambini al mondo del teatro, della danza e della scenografia, facendo provare loro cosa vuol dire recitare, danzare, costruire la scenografia e i costumi in prima persona.
Per ogni settimana verrà scelta una storia differente da sviluppare e mettere in scena attraverso la danza e la recitazione. I bambini nella prima parte della mattinata entreranno nel ruolo di attori, mentre nella seconda parte della mattinata, dopo la merenda, si dedicheranno alla costruzione di costumi e scenografia.

Infine il venerdì pomeriggio alle 18,30 potranno far vedere a genitori e parenti ciò che hanno imparato e prodotto. I bambini infatti metteranno in scena lo spettacolo per cui hanno lavorato tutta settimana.
Partecipando a questo progetto, i bambini potranno sviluppare non solo le loro doti artistiche, ma aumentare anche la coordinazione nel movimento, imparare a muoversi sulla musica e nello spazio, a recitare, esprimendo un lato artistico spesso ancora nascosto.
Si può quindi affermare che questo progetto è facilmente fruibile da bambini di fasce d’età diversa e da genitori che considerano questo tipo di attività non solo un’esperienza educativa e stimolante, ma anche un momento di crescita intellettuale, motoria e musicale per i propri figli.

Novità 2016!

  • possibilità del PRANZO presso il Bar Luna, adiacente al Teatro

  • STAGE DI DANZA CLASSICA e/o MODERNA E STORIA DELLA DANZA nelle settimane di giugno e settembre per i bambini dai 6 ai 13 anni

A giugno e settembre, per i bambini dai 6 ai 13 annici sarà la possibilità di pranzare presso il bar Luna e al pomeriggio di frequentare lezioni di danza classica e/o moderna e storia della danza.
Le insegnanti dello stage di danza sono insegnanti ospiti e altamente qualificate:

  • Jennifer Delfanti (danza classica), ballerina professionista in celebri compagnie internazionali e diplomata ABT®  NTC Primary/Level 3;
  • Adele Colacicco (danza moderna), ballerina in varie compagnie italiane e diplomata in danzaterapia e creativa;
  • Ottavia Marenghi (storia della danza), direttrice artistica Scuola Danza Petit Pas, diplomata FDI e DDE in Cecchetti Classical Ballet I.S.T.D. e ABT® NCT Primary/Level 5. Laureata in Progettazione e Gestione di Eventi e Imprese dell’Arte e dello Spettacolo presso Università degli Studi di Firenze con tesi su Enrico Cecchetti.

PERIODO

Bambini dai 6 ai 13 anni:

- dal 20 al 24 giugno e dal 5 al 9 settembre: dalle 8.00 alle 13.00 attività di teatro/danza e dalle 14.00 alle 16.30 stage di danza moderna e storia della danza;

- dal 27 giugno al 1 luglio e dal 29 agosto al 2 settembre: dalle 8.00 alle 13.00 attività di teatro/danza e dalle 14.00 alle 16.30 stage di danza classica e storia della danza.

Bambini dai 4 agli 8 anni:

- dal 4 al 15 luglio dalle 8.00 alle 13.00 ( a richiesta possibilità del pranzo e uscita alle ore 14.00)

I locali sono climatizzati
L’iscrizione è obbligatoria entro il 10 giugno.

COSTI

solo mattino o solo pomeriggio: 55€ a settimana

pranzo: 5€ al giorno

tutto il giorno (pranzo incluso): 120€ a settimana

Sconto del 10% per fratelli.

Le quote comprendono l’assicurazione, i materiali e la merenda di metà mattina.

Gli educatori presenti saranno sempre due e saranno responsabili per l’intero periodo in cui i bambini rimarranno a Teatro.

Nel caso di bambini con handicap, il Centro Estivo rientra nel progetto del Comune “E…state per tutti”ed è prevista la presenza di un educatore che si occuperà specificamente delle loro esigenze.
Si ricorda inoltre che il Centro estivo partecipa al progetto “Campagna Amica” della Coldiretti, i cui responsabili terranno lezioni frontali per i bambini.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento