menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Fotoservizio di Luca Bonetti)

(Fotoservizio di Luca Bonetti)

Chef per una notte, show cooking degli studenti della Cattolica

Nella serata del 21 novembre presso il Barino di piazza Cavalli si è svolta la seconda edizione dello Show Cooking organizzato dai ragazzi del Marketing Student Lab della laurea magistrale in Food Marketing e Strategie Commerciali dell'università Cattolica

Nella serata del 21 novembre presso il Barino di piazza Cavalli si è svolta la seconda edizione dello Show Cooking organizzato dai ragazzi del Marketing Student Lab della laurea magistrale in Food Marketing e Strategie Commerciali dell'università Cattolica.
Gli studenti, vestiti per una notte i panni di chef, si sono sfidati all’ultimo piatto in una gara a squadre suddivise tra primo e secondo anno di corso.

La sfida prevedeva la preparazione di due piatti per squadra, poi sottoposti al verdetto di una speciale giuria che comprendeva i professori Antonio Maria Chizzoniti, Edoardo Fornari, Emanuele Vendramini, Ivan Demuro e la preside di facoltà di Economia Annamaria Fellegara.
La vittoria è stata attribuita ai ragazzi del secondo anno che si sono aggiudicati i premi offerti da Il Barino.

«Siamo molto soddisfatti - spiegano gli organizzatori Pietro Moro, Chiara Masciarelli, Silvia Arzenton, Antonio Licardi e Vincenzo Fiore – anche questa seconda edizione non ha deluso le nostre aspettative, speriamo che questo evento possa diventare un appuntamento fisso per i ragazzi che nei prossimi anni intraprenderanno il nostro stesso corso di laurea; ci teniamo a ringraziare Cune, titolare de Il Barino, che ogni anno ci mette a disposizione il locale; e i ragazzi del primo anno Vincent, Clarissa e Ade che hanno collaborato con noi per questa serata. I nostri ringraziamenti vanno poi ai professori per la sempre presente voglia di mettersi in gioco e unirsi a noi ragazzi trasmettendoci tutta la loro passione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lavoro domestico, 500 domande per sanatoria da Cgil e Cisl: «Stallo di mesi per iter rigido, a rimetterci sono le più fragili»

Attualità

La partenza del Giro entusiasma piazza Cavalli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento