menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sabato 25 giugno in scena a Pianello I Povar Luc

Sabato 25 giugno in scena a Pianello I Povar Luc

In scena i Povar Luc a Pianello per la Croce Rossa

In Piazza Mensi sabato 25 giugno alle 21 la commedia "Ocio Ada, ada Ida", di Giorgio Tosi. Il ricavato sarà devoluto ai volontari della Croce Rossa

Tra gli eventi organizzati a Pianello Val Tidone non mancano la solidarietà e le iniziative benefiche. L'anno scorso la Pro Loco - in collaborazione con le associazioni locali - ha raccolto oltre 4mila euro destinati al reparto di rianimazione di Castel San Giovanni per il progetto del polo ospedaliero della Val Tidone...

Quest'anno la collaborazione tra Pro Loco di Pianello, Associazione Commercianti e Compagnia Dialettale "I povar Lucc", con il patrocinio del Comune, propone per sabato 25 Giugno alle 21 in piazza Mensi uno spettacolo benefico a sostegno della sezione di Pianello e Nibbiano della Croce Rossa Italiana. Recentemente i volontari della Croce Rossa con impegno e sacrificio hanno acquistato una nuova ambulanza, a servizio della popolazione dell'Alta Val Tidone. 

La commedia in dialetto piacentino, messa in scena dalla compagnia "I Povar Lucc" sarà "Ocio Ada, Ada Ida" di Giorgio Tosi.

La trama: Ada e Ida sono due sorelle bigotte, pettegole, specializzate nel “tagliare i panni” addosso al prossimo, ipercritiche soprattutto nei confronti della sorella, Ines, e di tutto il parentado in generale. Insieme ricordano il gatto e le volpe. Insieme sono una coppia esplosiva e divertentissima.   La commedia si apre nel salotto di Ines, la sorella più giovane di Ada e Ida, nell’occasione della veglia funebre del marito di Ines, cognato delle due protagoniste.

Anche in tale contesto le sorelle tremende non perdono occasione per sparlare di tutto e di tutti. Cominciano criticando l’impianto funebre, la figura del cognato stesso e continuano man mano che si avvicendano i personaggi venuti a far visita ad Ines per l’improvvisa vedovanza (la camera ardente si intuisce ma non si vede), lanciando strali verso chiunque: la stessa sorella Ines (troppo poco “vedova”), un conoscente di questa (troppo appiccicato alla sorella), un fiorista ignaro del lutto di Ines (oggetto prima di velate dichiarazioni da parte delle due in cerca di marito, poi sbeffeggiato), il fratello Carlo (unico maschio della famiglia ma succube della moglie Rina), la cognata Rina (definita impietosamente “Rina la grin…”) ed infine Don Angelo, parroco giunto in ritardo per la benedizione, chiacchierato alcolista.

Un baillame di situazioni nelle quali le due sorelle imperversano suscitando ilarità continua.

Passato il momento drammatico del funerale, Ada e Ida decidono di ergersi a paladine dell’onore d famiglia, ostacolando Ines in una novella situazione sentimentale portata avanti con grande garbo da un vecchio amico, Mario. Così, tra situazioni quasi farsesche, assistiamo ai vani tentativi di Ines di sottrarsi al controllo serratissimo delle sorelle, aiutata in questo dal figlio Sergio, mentre la verità verrà inesorabilmente a galla, e quando Ines finalmente deciderà di risposarsi troverà le due “chitarass” pronte a sbarrarle la strada.

L’amore, però, avrà la sua vittoria e le due dovranno cedere le armi, scornate più che mai dal contrattacco della sorella Ines, che le sbugiarderà e le metterà letteralmente in fuga con grande soddisfazione generale e divertimento del pubblico. Le ultime scene, infatti, sono un fuoco di fila di situazioni e battute esilaranti.

I biglietti per partecipare alla serata sono in vendita presso tutti gli esercizi e i negozi di Pianello e potranno essere acquistati anche la sera stessa. Verrà chiesto un contributo minimo di 10 €..

Il ricavato sarà devoluto alla sezione di Pianello della Croce Rossa.
L'impegno delle associazioni di Pianello nel promuovere e sostenere le attività di utilità sociale e di volontariato come la Croce Rossa è sempre molto alto. Gli organizzatori confidano nella partecipazione e nel contributo di tutti per la buona riuscita della serata, così da devolvere una somma significativa ai volontari della Croce Rossa per la loro attività.
Per informazioni e dettagli: www.pianellovaltidone.net oppure 377/1697128

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento