Eventi

Il Piacenza Jazz Club festeggia i 90 anni di Gianni Coscia

Novantesimo compleanno per il grande jazzista Gianni Coscia, che per l'occasione verrà festeggiato con un concerto in streaming domenica 31 gennaio alle 18. Contemporaneamente parte la campagna di tesseramento al Piacenza Jazz Club

Tempo di compleanni al Milestone Jazz Club. Nel mese di gennaio ricorre sia l’anniversario dell’inaugurazione del locale sinonimo di musica dal vivo a Piacenza, avvenuta con una serie di concerti memorabili nel 2007, sia il novantesimo compleanno di Gianni Coscia, uno dei più amati jazzisti italiani che è stato scelto come effigie della tessera del Piacenza Jazz Club per questo 2021.

Non volendo passare sotto silenzio queste felici circostanze, al Jazz Club si è pensato di festeggiare in musica, coinvolgendo quanti più soci e sostenitori possibili, sempre nel pieno rispetto delle regole imposte dalla situazione sanitaria attuale.

Domenica 31 gennaio alle ore 18:00 sul palco del Milestone si potrà riunire di nuovo, dopo una lunga assenza, un quintetto molto affiatato di musicisti che sono anche docenti della Milestone School of Music: Gianni Azzali al sax tenore, Gianni Satta alla tromba, Giovanni Guerretti al pianoforte, Alex Carreri al contrabbasso e Luca Mezzadri alla batteria. I cinque renderanno omaggio all’estro compositivo e alla storia musicale di Gianni Coscia, fisarmonicista simbolo per intere generazioni di musicisti italiani.

Il concerto sarà trasmesso in streaming sul canale YouTube dell’Associazione (www.youtube.com/channel/UCL-gSNn7jZ9bg7ezkVR8jxA/videos).

Dal momento che ancora non è consentito avere il pubblico presente in sala, l’idea da cui è partita l’Associazione è quella di offrire uno spettacolo dal punto di vista qualitativo il più alto possibile, sia come impatto visivo, con l’ausilio di ben tre telecamere che garantiranno inquadrature sempre differenti del gruppo, sia per quanto riguarda l’audio, che sarà molto curato, come ben sanno i frequentatori del Milestone. Le riprese e la regia dal vivo dell’evento saranno a cura di Fausto Mazza Studio, il creativo che cura da diversi anni ormai l’immagine del Piacenza Jazz Fest.

La serata sarà inoltre l’occasione per lanciare la campagna di tesseramento 2021 in attesa che si possa tornare a proporre musica dal vivo. Come ben sanno i soci, la tessera del Piacenza Jazz Club offre l’opportunità di seguire tutti gli eventi organizzati dall’associazione sia all’interno del Milestone sia per il festival garantendo un accesso privilegiato. D’altro canto il tesseramento è un aspetto essenziale per la vita di un’associazione culturale non solo da un punto di vista economico, come entrata virtuosa che viene rimessa in circolo creando occasioni di cultura, ma anche come segnale di partecipazione e adesione all’idea che l’associazione ha la cura di promuovere, in questo caso specifico il meglio della musica jazz in circolazione.

Purtroppo per il secondo anno consecutivo il tesseramento è stato messo in crisi dalla pandemia tuttora in corso, andando a debilitare questo apporto essenziale alla vita associativa. La campagna di tesseramento vuole essere quindi un richiamo a tutti i soci del passato e a tutta una più ampia fascia di simpatizzanti, perché diano un segnale di sostegno concreto e importante in grado di dare fiducia non solo a livello simbolico.

La tessera si potrà fare direttamente presso la segreteria del Piacenza Jazz Club, aperta nei pomeriggi dei festivi dalle 15.00 alle 19.30, oppure con un pagamento online tramite bonifico o con paypal paypal.me/piacenzajazz.

Per maggiori informazioni e per aderire alla campagna di tesseramento si consiglia di visitare il sito www.piacenzajazzclub.it e seguire le sue pagine social su facebook, twitter e instagram

Banner_31gennaio-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza Jazz Club festeggia i 90 anni di Gianni Coscia

IlPiacenza è in caricamento