Giustizia alternativa, a Borgonovo uno dei convegni itineranti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

La Camera di Commercio di Piacenza è da tempo impegnata nella valorizzazione e promozione dei diversi  strumenti di giustizia alternativa e oltre a disporre di un  autorevole Organismo di Mediazione in materia civile e commerciale e della Camera Arbitrale, ha potenziato ed implementato i propri servizi  e si è accreditata quale:

  • Organismo ADR in materia di consumo autorizzato dal Ministero dello Sviluppo economico ai sensi dell’art. 141 e seguenti del Codice del Consumo per la gestione di controversie  di natura commerciale che coinvolgono imprese e consumatori, ivi incluse quelle derivanti da Internet e dal commercio elettronico.
  • Organismo di conciliazione obbligatoria iscritto in apposito Elenco presso l’Autorità ARERA per gestire le controversie insorte dei settori dell’energia elettrica  e del gas.
  • Organismo di Gestione della Crisi da Sovraindebitamento (OCC) regolarmente iscritto nell’apposito Registro istituito presso il Ministero della Giustizia per assistere tutti quei Soggetti, non fallibili,  sovraindebitati, ossia che si trovino in perdurante squilibrio economico tra le obbligazioni prese e patrimonio liquidabile con conseguente  impossibilità di far fronte ai propri impegni economici.

Al fine di dare la più ampia diffusione agli strumenti di giustizia alternativa e di gestione delle crisi da sovraindebitamento e spiegarne opportunità e vantaggi,  la Camera di Commercio di Piacenza nell’ambito del progetto “CONVEGNO ITINERANTE SULLA GIUSTIZIA ALTERNATIVA E SULLA COMPOSIZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO” ha organizzato la prossima tappa dell’evento che si terrà con il patrocinio del Comune di Borgonovo, presso la Sala Auditorium della Rocca Municipale Borgonovo Val Tidone, sabato 20 ottobre 2018 ore 10,00.

Per informazioni contattare U.O. Giustizia alternativa della Camera di commercio di Piacenza

Torna su
IlPiacenza è in caricamento