Coop Alleanza 3.0 "si spende" contro la violenza sulle donne

"Noi ci spendiamo, e tu?": da venerdì 25 a domenica 27 novembre a 44 Onlus che sostengono le vittime di soprusi e maltrattamenti l'1% delle vendite dei prodotti a marchio Coop

"Noi ci spendiamo, e tu?", campagna di Coop Alleanza 3.0

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: Coop Alleanza 3.0 – la più grande cooperativa italiana di consumatori – partecipa con la campagna solidale “Noi ci spendiamo, e tu?”, a supporto delle realtà che sostengono le vittime di soprusi e maltrattamenti.

Nelle giornate del 25, 26 e 27 novembre, in 358 negozi, l’1% delle vendite dei prodotti a marchio Coop (incluse le linee Fior Fiore, Vivi Verde, Solidal, BeneSì, Crescendo, Club 4-10 e Senza Glutine) verrà donato a 44 Onlus che operano nei territori in cui la Cooperativa è presente, per la realizzazione di progetti di tutela e sostegno alle donne vittime di violenza.

I soci e i consumatori dell’Emilia-Romagna potranno sostenere le seguenti realtà: la Casa delle Donne per non subire violenza onlus (a Bologna), il Centro Donna e giustizia (nelle aree di Ferrara e Modena), il Centro Donna del Comune di Cesena (nella zona di Forlì-Cesena), l’associazione centro antiviolenza di Parma (a Parma), il Telefono Rosa Piacenza (nell’area di Piacenza), Demetra donne in aiuto (a Ravenna), Nondasola onlus (per la zona di Reggio Emilia) e Rompi il silenzio (per l’area di Rimini).

L’iniziativa coinvolge anche 5 ipercoop di Distribuzione Centro Sud e 16 negozi di Coop Sicilia, società controllate da Coop Alleanza 3.0, per un totale di 379 punti vendita, in 11 regioni, dal Friuli alla Sicilia.
Nel 2015, la campagna – che si è svolta nella sola giornata del 25 novembre – ha consentito di raccogliere oltre 40 mila euro.

Presso tutti i punti vendita coinvolti sarà affisso materiale informativo. Inoltre, in alcuni negozi Coop Alleanza 3.0, in collaborazione con le Onlus coinvolte, verranno organizzati eventi a tema, per dare ancora maggior visibilità all’iniziativa ed illustrare ai consumatori i progetti e gli interventi che potranno essere realizzati grazie al loro contributo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento