Mostra RELIGO alla Galleria Alberoni, focus sulle "Croci scolpite e dipinte"

Domenica 12 marzo alle ore 16 una visita guidata speciale dal titolo "Croci scolpite e dipinte". Alle 17,30 conversazione sul tema "I cristiani nell'Oriente di oggi", a cura di Padre Mntanious Hadad

Una delle Croci presenti nella mostra

Dopo il successo dell’inaugurazione e il significativo interesse manifestato dal pubblico per l’evento RELIGO nelle prime settimane di apertura, Domenica 12 marzo 2017 va in scena il secondo degli eventi collaterali alla mostra che prevede un doppio appuntamento pomeridiano.

Si tratta anzitutto di una visita guidata speciale a cura di Maria Rosa Pezza dedicata alla collezione di crocifissi scolpiti e dipinti del Collegio Alberoni, che condurrà i visitatori in luoghi poco noti del Collegio stesso al cospetto di oggetti artistici solitamente non visibili, per poi rilegare antico e contemporaneo con la visione guidata alle 14 grandi croci di colore di Giancarlo Bargoni.

Alle ore 17.30 - con ingresso gratuito - seguirà una conversazione sulla complessa situazione dei Cristiani nell’Oriente di oggi con l’intervento di Padre Mntanious Hadad, Procuratore del Patriarcato Greco Melchita Cattolico di Antiochia (Siria) e Carlo Francou, Ordine Patriarcale della Santa Croce di Gerusalemme.

Galleria Alberoni, Sala degli Arazzi, ore 16 - "Croci scolpite e dipinte"

La collezione di antichi crocifissi del Collegio e le croci di colore di Giancarlo Bargoni
Visita guidata speciale a cura di Maria Rosa Pezza - Ingresso ridotto €. 4,50

Croci pensili e pediculate, croci da altare, croci astili e da parete, croci reliquario e croci pettorali, e poi ancora croci e Crocifissi dipinti nei capolavori della collezione artistica alberoniana, come la grande tela di Camillo Procaccini (1551-1629), l’opera su rame di Pietro del Po (1610-1692), la pala di Zenone Veronese (1484-1552/54) e altri dipinti, per giungere alla quattordici grandi e suggestive croci di colore di Giancarlo Bargoni

Si tratta di una visita guidata particolarmente ricca che, in coerenza con il progetto della mostra Religo, che intende unire insieme antico e contemporaneo, metterà a fuoco il simbolo della Croce in un viaggio attraverso la storia dell’arte, la storia della Chiesa e del sacro

.Un video in apertura di visita

Il percorso a cura di Maria Rosa Pezza, ricercatrice presso il Collegio Alberoni, prenderà avvio alle ore 16 dalla Galleria Alberoni e sarà costituito di sette tappe.

La visita sarà preceduta dalla proiezione di un video della durata di pochi minuti, realizzato da Riccardo Lisoni, dell’Ufficio Multimedia per la pastorale, dedicato proprio agli antichi crocifissi del Collegio Alberoni e alle Croci di Bargoni. Il video è installato nella grande parete che introduce la mostra Religo nella Sala degli Arazzi e pertanto sempre visibile al pubblico nei giorni di visita dell’esposizione. 

Le foto di Roberto Ponti 

Il percorso guidato sarà introdotto dalla proiezione delle foto delle più significative Croci e crocifissi delle Chiese piacentine, realizzate per l’occasione dal fotografo piacentino Roberto Ponti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento