rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Eventi

Dal 10 al 17 settembre la Festa della Famiglia: genitori e figli, un rapporto da costruire

"I nostri figli ci guardano. Sembra che facciano altro, in realtà guardano sempre l'adulto che hanno di fronte". La frase del prof. Franco Nembrini fa da sfondo alla nona edizione della "Grande Festa della Famiglia" che quest'anno inizia domenica 10 settembre sul palco del President dove, alle 21, Pierluigi Bartolomei propone il brillante monologo "I cinque linguaggi dell'amore" (ingresso libero). L’obiettivo è darsi uno spazio per incontrarsi, attivare le risorse a disposizione ed essere protagonisti di un legame che, nella coppia come con i figli, è sempre da costruire e rinnovare.

Come di consueto la Festa della famiglia è organizzata dal Forum provinciale delle Associazioni familiari con la Diocesi (Pastorale giovanile ed Ufficio Famiglia) e il Nuovo Giornale, con il patrocinio del Comune di Piacenza ed il sostegno di Banca di Piacenza, Fondazione di Piacenza e Vigevano e di alcune decine di aziende del territorio e la collaborazione dell’associazione "Le Querce di Mamre", coinvolge tutte le comunità parrocchiali con celebrazioni animate da ragazzi e genitori, pranzi, incontri, giochi e momenti insieme. 

IL PROGRAMMA

- Giovedì 14 settembre

"Riscoprirsi figli e ritrovarsi padri e madri": riflessione alle ore 21 nella chiesa di San Raimondo di Madre Maria Emmanuel Corradini, abbadessa benedettina. 

- Sabato 16 settembre

Camminata della famiglia: 8° Memorial Luigi Gatti" con il Centro Sportivo Italiano e gli educatori dell'Unità pastorale 1 che animeranno giochi e divertenti prove lungo il tragitto (ritrovo ore 16.30 in piazza Cavalli). Un premio a sorpresa attende la famiglia che partecipa con più componenti. Alla fine, in piazza Cavalli, merenda per tutti e le giocolerie dei "Fratelli Tortellini, spettacolo per i piccini". 

- Domenica 17 settembre.  Tutti in piazza Cavalli: La collaudata formula che per tutta la giornata intreccia ascolto di esperienze, musica, buona tavola e giochi per i bambini, inizia alle 10 nel Salone di Palazzo Gotico; intervengono il consulente familiare Marco Scarmagnani e l'attore Simone Riccioni mentre in piazza Pappa & Pero mettono in scena "Quando eravam bambini". 

Alle ore 12 nella basilica di San Francesco messa celebrata dal Vescovo mons. Gianni Ambrosio e animata dal Coro San Vittore-Besurica. AI pomeriggio in piazza Cavalli ancora festa con il laboratorio creativo di Pappa & Pero e i gonfiabili per i bambini. Alle 15 sul palco si alternano alcune esperienze. Hai un adolescente in casa e non sai più dove sbattere la testa? Don Diego Goso proporrà ai genitori disperati un decalogo semiserio per affrontare la dura prova dell'adolescenza e Giovanni Galli, l'ex portiere di Milan e Fiorentina, parlerà del rigore più difficile da parare: la morte del figlio Nicolò. Sarà poi la volta della scrittrice Susanna Manzin che presenterà i suoi romanzi "familiari" che affrontano i nodi della bioetica e di Omar Baruzzi dell'associazione "La Ricerca Onlus" racconterà di una rinascita possibile, se voluta e perseguita.  Alle 18 "Si può ancora dire «Ti amo»: botta e risposta tra giovani, genitori e Franco Nembrini. 

Dalle 20 sotto i portici di Palazzo Gotico Cena, in famiglia. Gnocco fritto dell' Anspi di Vernasca, salumi, formaggi e dolci. Protagonisti delle esecuzioni musicali i complessi: Tasti Neri" (ore 15) e i "Lucky Fella" (ore 17). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 10 al 17 settembre la Festa della Famiglia: genitori e figli, un rapporto da costruire

IlPiacenza è in caricamento