Danza al Municipale, Divina Commedia Trilogy

Prosegue domenica 10 gennaio alle 16 al Teatro Municipale la Stagione di Danza 2015-2016 della Fondazione Teatri realizzata in collaborazione con Aterdanza. Protagonista la Nogravity Dance Company, per la prima volta sul palco del nostro teatro in una creazione di Emiliano Pelissari dedicata alla Divina Commedia. Un omaggio che il coreografo ha voluto fare alla figura di Dante Alighieri in occasione delle celebrazioni per il 750° anniversario della nascita del poeta fiorentino. 

La Divina Commedia di Dante può essere considerata, come di recente si usa dire per molti lavori letterari della modernità, un’opera-mondo. Si tratta infatti di un’opera che contiene un intero mondo, e in qualche modo continuamente lo ridefinisce: sia per la notevole complessità della narrazione, che si potrebbe allungare all’infinito, sia per le continue digressioni che scalzano la centralità e la necessità dell’intreccio principale. Da notare la presenza attiva dell’allegoria, anche se non sempre univoca ma polisemica, vale a dire aperta a innumerevoli interpretazioni, e l’uso più o meno ampio del flusso di coscienza come espressione dell’interiorità individuale. 

Non sorprenderà quindi l’incredibile affermazione che l’opera di Dante ha riscosso attraverso la danza. Ne è un esempio lo spettacolo che Emiliano Pellisari, che non senza ironia si autodefinisce «coreografo sui generis», e più un «artigiano teatrale», metterà in scena il prossimo 10 gennaio al Municipale con la sua Nogravity Dance Company. 

Dall’Inferno al Paradiso. I viaggi dell’anima non è uno spettacolo di corpi rivolto ai sensi, ma di figure senza peso che interpellano in modo vitale gli sguardi di ogni spettatore. Sono anime in viaggio per posizioni e posture capaci di raccontare lo stupore di un «sentire spirituale» che alla «condanna dell’anima» conduce diritto all’«essenza dello spirito» perché è passato indenne per lo stadio della «sofferenza». E tutto sempre in un ordinario smarrimento. Come quello di Dante di fronte all’oltretomba.

Anime sospese creano qui forme, segni e scritture di corpi, ambienti suggestivi e paesaggi sonori tra i più compositi e vari, tutti in un continuo divenire. È un mondo nuovo, soprattutto figurativo, che all’opera dantesca deve certo la sua origine, ma che da essa si emancipa ben presto per autogenerarsi in un flusso visivo, perpetuo e inesausto, di simboli ed emblemi capace di raccontare tutta la necessità, oggi come sempre, della vittoria della luce.

Dagli studi sul teatro ellenistico al teatro fantastico rinascimentale e alle invenzioni meccaniche seicentesche, nasce lo stile di Emiliano Pellisari: studi di filosofia, autore teatrale (finalista Ricer Ater Tondelli 1999, vincitore Enzimi 2000), background nel cinema come organizzatore, regista e sceneggiatore (Tritone, Korti, Rai 2, 1998- Banane a Bahamas, Aprea, 1999), organizzatore teatrale (Attori&tecnici a Roma, Teatro della Tosse di Genova), produttore esecutivo di eventi (Navigazioni, Genova 2004 - Luzzati, Barcolana, Trieste 2004), regista teatrale, coreografo sui generis ed infine produttore di se stesso. Brevemente: artigiano teatrale.

Per info e biglietti è possibile rivolgersi alla biglietteria del Teatro Municipale di Piacenza, in via Verdi 41, al numero di telefono 0523.492251 o al fax 0523.320365 o all'indirizzo mail biglietteria@teatripiacenza.it.

NOGRAVITY DANCE COMPANY, in occasione delle celebrazioni per il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri

DIVINA COMMEDIA TRILOGIA
Dall’inferno al Paradiso

Creazione di Emiliano Pellisari
Musica classica contemporanea ed elettronica avantgarde                                              --                                                                                                                                

I prossimi appuntamenti

  • Domenica 14 FEBBRAIO 2016 ore 16

BALLETTO DI MARIBOR

GISELLE

Balletto romantico in due Atti

Musica  Adolphe Adam

Coreografia  Rafael Avnikjan

da Jean Coralli, Jules Perrot, Marius Petipa
                                                                                                                        

  • Domenica 17 APRILE 2016 ore 16

ATERBALLETTO - FONDAZIONE NAZIONALE DELLA DANZA

DON Q.- Don Quixote de La mancha

Musica  Kimmo Pohjonen e musica classica spagnola

Coreografia  Eugenio Scigliano

  • Domenica 8 MAGGIO 2016 ore 16

BALLETTO DEl TEATRO NAZIONALE DI BELGRADO

Romeo e GIULIETTA

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Salt'in Banco_ Webinar, il nuovo progetto in live streaming

    • Gratis
    • dal 26 gennaio al 30 aprile 2021
    • Online

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • Piacenza Cammina 2.0, escursione alla Cascata del Carlone - EVENTO ANNULLATO

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • Cascata del Carlone
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • "Accolgo perchè ne vale la pena", corso di formazione del Progetto Confido

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 8 aprile 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento