Galleria Alberoni, La Domenica dei Ragazzi

DOMENICA 13 NOVEMBRE la Galleria Alberoni apre le sue porte ai ragazzi dai sei ai quattordici anni e propone un pomeriggio specificamente dedicato a loro tra arte, scienza e musica.

Si tratta di un’occasione imperdibile per i più piccoli per scoprire gli straordinari tesori artistici custoditi al Collegio Alberoni e i segreti della scienza di uno dei più importanti Istituti culturali della città di Piacenza.

L’evento è organizzato e promosso da Opera Pia Alberoni e dalla Associazione e Scuola musicale Bimbi in musica, con la partecipazione speciale di Agamus, originalissima orchestra e coro di ragazzi e genitori, proveniente da Grugliasco (Torino) e che animerà una parte del pomeriggio il cui programma è costituito di due momenti

Ore 16 - Visita guidata speciale riservata ai ragazzi dai sei ai quattordici anni

Ingresso ridottissimo €. 3,50

Ingresso fino a esaurimento posti, senza prenotazione.

Alle ore 16 dall’ingresso della Galleria Alberoni (Via Emilia Parmense, 67) avrà inizio una visita guidata speciale riservata e dedicata ai bambini e ragazzi dai sei ai quattordici anni. Il percorso ha la durata di un’ora.

L’itinerario, che prevede un biglietto di ingresso estremamente ridotto (solo €.3,50), accompagnerà i ragazzi alla scoperta dei più affascinanti e suggestivi tesori artistici alberoniani: l’Ecce Homo di Antonello da Messina, i dipinti fiamminghi con il Vaso di fiori di Jan Provost, una delle primissime nature morte dell’arte occidentale, lo straordinario Ostensorio di Angelo Spinazzi tempestato di pietre preziose. Il percorso permetterà ai ragazzi di entrare nella Biblioteca monumentale del Collegio Alberoni, uno dei luoghi più suggestivi dell’Istituto, e proseguirà poi attraversando la sezione del Museo di Storia naturale del Collegio Alberoni alla scoperta degli animali in esso conservati tra i quali i serpenti, il condor e moltissimi uccelli, il grande caimano e molti altri.

Il percorso permetterà ai ragazzi di vedere anche gli Osservatori scientifici con la loro strumentazione.

GALLERIA ALBERONI, ore 16

I genitori alla scoperta del Collegio Alberoni

Ingresso ridotto €. 4,50

Alle ore 16, contemporaneamente alla visita guidata dedicata ai ragazzi, inizierà anche la visita guidata ordinaria alla quale, i genitori dei ragazzi che parteciperanno alla visita speciale, potranno prendere parte pagando un biglietto ridotto di €. 4,50.

GALLERIA ALBERONI, SALA DEGLI ARAZZI, ore 17

Spettacolo tra teatro e musica per ragazzi e adulti

A cura dell’Associazione musicale di ragazzi Agamus e del gruppo teatrale i “I Viandanti” della Cojtà Grugliascheisa

Ingresso gratuito

Alle ore 17, al termine della visita guidata speciale, sarà la musica a diventare protagonista nella Sala degli Arazzi

Nella cornice dei 18 arazzi alberoniani andrà in scena uno spettacolo tra teatro e musica intitolato Ascoltando una fiaba. Anzi…4.

Ne sono protagonisti due originalissime ensembles musicali e teatrali residenti a Grugliasco, in provincia di Torino e ospiti per questa occasione a Piacenza.

Si tratta dell’associazione AGAMUS, costituita da un’ampia orchestra di bambini e adulti e dal coro dei genitori dei ragazzi (circa ottanta elementi) e dagli attori del gruppo teatrale I viandanti della Cojtà Grugliascheisa.

I testi dello spettacolo sono di Monica Tarditi e le musiche del noto Maestro Adolfo Conrado.

Adolfo Conrado, musicista, insegnante di musica e direttore artistico di Agamus e della sua Scuola di musica, è molto noto in Italia per le sue composizioni musicali dedicate ai ragazzi, per i suoi libri e le sue pubblicazioni musicali e scolastiche e per la didattica della musica elaborata in decenni di esperienza con i ragazzi. Le ensembles musicali costituite dal Maestro Conrado si sono eseguite in tutta Italia.

E’ stato docente di teoria ed elementi di composizione al Conservatorio di Alessandria e poi in quello di Torino.

Agamus è negli anni cresciuta nei componenti e negli strumenti utilizzati fino a diventare capace di eseguire concerti impegnativi come la Rapsodia in blu di Gershwin o alcune sinfonie di Verdi.

Lo spettacolo, della durata di un’ora, e che vede i ragazzi protagonisti, è destinato sia ai più giovani che agli adulti e prevede la messa in scena, tra teatro e musica, di ben quattro fiabe: Cenerentola, Il gatto con gli stivali, Hansel e Gretel e Cappuccetto Rosso.

Le musiche dello spettacolo sono brani originali del Maestro Adolfo Conrado oltre ad elaborazioni di temi popolari. Dirige il gruppo strumentale e corale Matteo Cotti.

Lo spettacolo originariamente pensato per una realizzazione itinerante è stato eseguito, in questa suggestiva forma, per le vie storiche di Grugliasco in occasione del “Palio della grù”.

Si tratta di un pomeriggio tra arte, scienza e musica attraverso il quale i ragazzi di Piacenza potranno conoscere il Collegio Alberoni, la sua bellezza e la sua storia per poi lasciarsi trasportare dalle emozioni attraverso la narrazione musicale di quattro tradizionali e intramontabili fiabe ad opera di un’orchestra fatta proprio di ragazzi, in una domenica a loro dedicata.

L’Orchestra e Coro AGAMUS - Il Gruppo teatrale I Viandanti della Cojtà Grugliascheisa

L’Associazione Agamus, Giovani Amici della Musica di Grugliasco, nasce nel 1974 costituita da un gruppo di genitori e allievi della Scuola Media locale sostenuti dall’allora insegnante di Educazione Musicale Maestro Adolfo Conrado, diventato poi docente al Conservatorio di Alessandria e poi in quello di Torino, di Teoria ed elementi di composizione.

Il Coro, gruppo di flauti e chitarre si è via via ampliato ed è nata la scuola di musica Felice Quaranta; si sono quindi aggiunti i violini, violoncelli, flauti traversi, clarinetti, fagotto, oboe, trombe, corni, tastiere, percussioni, giungendo così a formare un insieme strumentale capace di eseguire concerti impegnativi come la Rapsodia in blu di Gershwin, alcune Sinfonie di Verdi, brani di musica contemporanea di H. Radulescu ed elaborazioni e composizioni concepite dal Maestro Conrado specificamente per il gruppo.

Nel corso degli anni sono state realizzate delle vere e proprie operine (piccole opere per bambini suonate e cantate dai bimbi stessi).

In seguito si è passati a veri e propri music-hall per coro di genitori accompagnati dai figli agli strumenti.

A Grugliasco un antico edificio ex dormitorio dei frati maristi è stato trasformato in Casa delle Associazioni dove hanno sede sia Agamus che I Viandanti, gruppo teatrale della Coità Grugliascheisa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Castello di Gropparello, Cena con Delitto on line live per bambini

    • dal 21 novembre al 5 dicembre 2020
    • Castello di Gropparello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento