menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Donne tra gli scaffali”, iniziativa della biblioteca Passerini Landi

In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne una bibliografia dedicata al tema e consultabile sul portale LeggerePiace

S’intitola “Donne tra gli scaffali” ed è realizzata in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne che avrà luogo mercoledì 25 novembre (ricorrenza istituita nel 1999 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite).

E per questo la Biblioteca comunale Passerini-Landi, nell'impossibilità - viste le misure per contenere la pandemia - di realizzare un'esposizione fisica dei libri, ha approntato una bibliografia dedicata al tema e consultabile sul portale LeggerePiace. Si tratta di un prezioso strumento che propone alcuni percorsi di lettura “al femminile” tra gli scaffali delle Biblioteche del Comune di Piacenza e di quelle aderenti al Polo Bibliotecario Piacentino.

Recentemente il patrimonio librario dedicato a questo tema si è arricchito grazie ad una donazione privata di circa una quarantina di libri, sia saggi che romanzi, acquistati appositamente per la Passerini-Landi. Si tratta di volumi recenti, alcuni dei quali editi da case editrici specializzate, legati specificamente alla tematica del femminismo, dello sfruttamento femminile e della discriminazione.

Nella vasta produzione editoriale sul tema, in questa bibliografia è stata riservata una particolare attenzione al tema della violenza e della condizione della donna nella società attuale. Non mancano comunque approfondimenti che analizzano la figura della donna, sia sotto l'aspetto simbolico sia nella dimensione della quotidianità, in una prospettiva storica. Presenti anche testi classici del femminismo militante e libri per educare le bambine e le ragazze alla consapevolezza del proprio ruolo.

Si ricorda che il catalogo del Polo Bibliotecario Piacentino è consultabile all’indirizzo: http: www.leggerepiace.it e che tutti i libri indicati nella bibliografia possono essere presi a prestito (al momento, date le limitazioni connesse alla emergenza sanitaria in corso, si può fissare un appuntamento per il ritiro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento