Eletto il nuovo direttivo del Gruppo Alpinisti Escursionisti Piacentini. Il 19 il pranzo sociale a Selva

Roberto Rebessi

Il Gruppo Alpinisti Escursionisti (Gaep) ha rinnovato le cariche sociali per il triennio 2017-2019. Lo scrutinio dei voti attribuiti dall’assemblea dei soci ha eletto:Arbasi Francesco, Bagassi Giorgio, Brega Augusto, Capelli Paolo, Gruppi Carlo, Mangia Emilio, Merli Giancarlo, Negroni Alberto, Pironi Rita, Razza Salvatore, Rebessi Monica, Rebessi Roberto, Silvotti Andrea, Tagliaferri Lamberto, Ziliani Marco.  Nella successiva riunione del Consiglio Direttivo sono nominati Presidente Roberto Rebessi, Vice Presidente Augusto Brega, Tesoriera Rita Pironi e Segretario Andrea Silvotti.

Domenica prossima, 19 marzo si terrà alle 12:30 il pranzo sociale al ristorante di Selva di Ferriere. Per facilitare le persone a raggiungere la sede dell’incontro è stato predisposto un servizio bus con partenza da Piacenza c/o Condominio Cheope alle 10:30. Prenotazione presso il recapito del GAEP in Piazza del Duomo.

Nella relazione sulla attività svolta nell’anno 2016, il presidente uscente Rebessi ha evidenziato come la presenza in assemblea di poco meno di un terzo dei soci sia dimostrazione dell’ attaccamento degli iscritti alla associazione. Ricordando l’attività svolta al Rifugio “Vincenzo Stoto”ha elencato i lavori straordinari realizzati e quelli ancora da portare a termine e l’esito dellalunga marcia 2016 che resa problematica per il cattivo tempo, ha comunque visto un buon numero di partecipanti. Le escursioni hanno avuto una riduzione di adesioni, ma con una media unitaria di 37 escursionisti. Rebessi si è poi soffermato sul raduno del novembre scorso che ha visto insieme al GAEP tre sezioni CAI, Piacenza, Parma e Fidenza, presenti per una camminata ed un pranzo in compagnia al Rifugio Stoto con la  finalità di raccogliere   fondi per gli alluvionati della Val Nure. Rebessi ha poi ricordato il percorso formativo e gli otto concerti del Coro GAEP dedicato a Mario Vincenti, il sito Gaep www.gaep.it e le attività svolte tramite i social network.

La tesoriera Rita Pironi haquindi illustrato nei dettagli costi e ricavi del bilancio 2016, che presenta una riduzione sensibile delle entrate, ma che grazie al contenimento dei costi si è chiuso con un utile finale che, sommato alla rimanenza del 2015, fornisce una liquidità che permetterà di portare a termine i lavori di manutenzione del Rifugio.  Il GAEP non si è fermato alla semplice attività istituzionale, ma ha iniziato le escursioni con le prime uscite con le ciaspole sul nostro Appennino ed in Piemonte alla Cima dell’Aquila. La scorsa domenica poi ha affrontato il percorso del Sentiero Verde Azzurro da Genova a Nervi con oltre ottanta partecipanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento