Farini, la Casa Protetta per anziani compie vent’anni

La ricorrenza sarà festeggiata sabato 21 luglio 2018 alle 16,30 con una cerimonia aperta dal benvenuto dei responsabili della struttura, dei sindaci e da altri interventi

La Casa protetta per Anziani non autosufficienti dei comuni di Farini e Ferriere compie vent’anni. La ricorrenza sarà festeggiata sabato 21 luglio 2018 alle 16,30 con una cerimonia aperta dal benvenuto dei responsabili della struttura, dei sindaci e da altri interventi. Seguirà la consegna di attestati di benemerenza  al personale che tenne a battesimo la struttura al servizio del territorio e da un concerto musicale di Franco Guglielmetti e Maddalena Scagnelli. Nell’occasione sarà presentata la pubblicazione “Da vent’anni al servizio del territori”  edita dalla Cooperativa COOPSELIOS, che racconta la storia della Casa Residenza Alta Val Nure  dalla nascita fino ai giorni nostri. Il volumetto è aperto dai messaggi dei sindaci Antonio Mazzocchi (Farini) e Giovanni Malchiodi (Ferriere) i quali evidenziano come la struttura assicuri  alle famiglie sicurezza assistenziale e sanitaria,  offrendo  agli anziani che non sono più in grado di continuare a vivere tre le proprie mura domestiche, la possibilità di essere parte integrante nell’ambiente che li ha visti nascere, crescere e vivere. La pubblicazione, che avremo modo di presentare, elenca anche i Presidenti che si sono avvicendati:  Angela Bonilini Chinosi, Ernesto Manfredi, Paolo Labati e, attualmente, Celestina Mulazzi, la quale  evidenzia tra gli obiettivi delle “Casa” quello di essere luogo in cui “tutti possano sentirsi sicuri, speciali e dove, ogni giorno sia, per ciascuno, degno di essere vissuto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento