Festa della Repubblica, cerimonia e grande festa in Piazza Cavalli

Prevista al mattino la tradizionale cerimonia istituzionale, cui faranno seguito iniziative pomeridiane e serali, tra cui una grande festa popolare in Piazza Cavalli dalle 21

Festa della repubblica, 2 giugno 2016

Giovedì 2 giugno ricorre il 70esimo anniversario della Festa della Repubblica: proprio 70 anni fa - nel 1946 - il referendum che sanciva la nascita della Repubblica Italiana! Il Comune di Piacenza, l’ANPI e l’ANPC propongono per questo importante anniversario - oltre alle commemorazioni istituzionali del mattino - una sera di festa in Piazza Cavalli

Obiettivo dell'iniziativa è ricreare una grande e gioiosa festa popolare nel cuore di Piacenza, con orchestra tradizionale e pista da ballo. Prevista anche la produzione di un video, da proiettarsi per l’occasione, con immagini inedite e significative. Nel video saranno rievocati la guerra e la miseria quotidiana, il movimento di resistenza al nazifascismo, la liberazione della città con la felicità della gente e le feste per la pace e la libertà conquistata. Si vuole altresì ricordare attraverso il video la ricostruzione materiale dei centri abitati, il primo esercizio della democrazia attraversole elezioni comunali del marzo e il referendum a suffragio universale per la scelta della forma istituzionale del 2 Giugno 1946.

Il repertorio musicale proposto per riattivare l’atmosfera del 1946 e il seguente periodo rivisita la canzone e la musica italiana, diffusa dalla radio (anche a transistor), dai primi giradischi per vinile e dai juke-box. Le canzoni sono quelle corriispondenti alla mentalità e alle aspettative di quegli anni di speranza e di operosità, che fecero diventare l’Italia un grande Paese e una grande potenza economica partendo dal lavoro,

Repertorio musicale

• Mix fox trot ( Pippo non lo sa, Ma le gambe, Tulipan, In cerca di te, Mille lire al mese, Un bacio a mezzanotte)
• Buona sera signorina, Baciami piccina, Carina, Con un bacio piccolissimo, Tu vuò fà l'americano
• mix canzoni popolari a tempo di tarantella, valzer, polca, menehito,
• mix operette (Cin ci La ecc...)
• Un amore così grande
• Ciao amore ciao (Tenco), Quelli eran giorni (Dalidà)
• Mix a tempo cumbia-moderato di Caterina Caselli (Perdono, Sono bugiarda, Insieme a te non ci sto più)
• mix internazionali (Hey Paula, Quelli della mia età, Alla mia età)
• Svalutation (Celentano), Nel blu dipinto di blu (Modugno)
• mix beguine (Legata a un granello di sabbia, Il barattolo, Occhi di ragazza)
• mix a tempo di cha cha cha (Prendi una matita, Pa partita di pallone, Il pullover)
• mix twist Rita pavone
• Sognando California (Dik Dik)
• La riva bianca, la riva nera (Zanicchi), La nevicata del '56 (Martini)

La conduzione della festa sarà affidata a un’orchestra di valore e di stile tradizionale (8 musicisti con fisarmonica e cantante), mentre la realizzazione del DVD verrà affidata a un regista che ha già realizzato opere importanti sulla storia culturale piacentina, attingendo anche a repertori cine-fotografici inediti.

Il programma

Giovedì 2 giugno

ore 11: Cerimonia Istituzionale - Giardini Margherita
Messaggio del Presidente della Repubblica 
Messaggio del Prefetto
Consegna delle medaglie d'onore

Ore 15.30: iniziative delle scuole, spettacoli di artisti di strada, stand di ristoro, giochi e animazioni per i più piccoli, a cura dell’associazione Quartiere Roma.
Viale dei Mille, interamente occupato da un cantiere stradale, è chiuso al traffico, ma l’accesso ai Giardini può avvenire liberamente da via Alberoni.

Dalle ore 17: iniziative Associazione Nazionale Partigiani Cristiani di Piacenza
Nel pomeriggio. alle 17, si celebrerà l’intitolazione a Sergio e Gianni Cuminetti della piazzetta all’incrocio tra via Colla e via Coperchini, mentre alle 17.30, in via don Carrozza 30/a, si terrà la presentazione del libro di Fausto Fiorentini “Cattolici piacentini al servizio della Repubblica".

Ore 21: Grande Festa Popolare in Piazza Cavalli, organizzata dell’Anpi provinciale in collaborazione con Comune di Piacenza e Fondazione di Piacenza e Vigevano,

Musica, Canzoni d’epoca, Danze in balera con l’orchestra “Beppe e Dany” - Intermezzo con il video (15’) di Giuseppe Davoli “E’ nata la Repubblica”.

Giovedì 2 giugno sono aperti al pubblico:
Musei Civici di Palazzo Farnese - Piazza Cittadella
dalle 9 alle 13

Museo di Storia Naturale - Via Scalabrini, 107
dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18

Galleria Ricci Oddi - via San Siro
ingresso gratuito - dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18 

Palazzo Rota Pisaroni
mostra "Dalla Terra alla Luna e oltre"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

sabato 4 giugno
ore 21.00
Teatro Muncipale - via Verdi 41
Concerto della banda musicale della Polizia di Stato
direttore Maurizio Billi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento