Veleia Romana, ritorna il Festival del Teatro Antico

Si aprirà mercoledì 3 luglio il Festival del Teatro Antico di Veleia: in scena "Madre: indicativo presente". Previsti altri tre appuntamenti e la speciale sezione Veleia Ragazzi

Massimo Recalcati in scena mercoledì 3 luglio a Veleia

Torna mercoledì 3 luglio l’appuntamento estivo con il Teatro Antico nella meravigliosa cornice dell’area archeologica di Veleia, dove si rinnova la dimensione (mutuata dall’esperienza più profonda del teatro greco) del rito civile di una comunità riunita per rivivere, attraverso la scena, i miti che appartengono a un passato collettivo.

Un cartellone d’eccezione composto da appuntamenti preziosi, per la maggior parte creati appositamente e in esclusiva per il festival.

Artisti internazionali come il M° Uto Ughi per la prima volta a Veleia (con l’Orchestra I Filarmonici di Roma) e graditissimi ritorni (Massimo Recalcati e Mario Perrotta dopo l’indagine sulla figura del padre, proporranno una serata inedita sul “materno”); linguaggi diversi che si contaminano per far dialogare, nell’antico foro romano, Teatro, Musica, Storia, Mito, Poesia…; capolavori musicali (Le quattro stagioni di Vivaldi) e letterari (Bibbia, Odissea, Eneide…); la luminosa potenza di temi universali che toccano l’animo umano e l’originalità delle modalità sceniche con cui vengono proposti.

A questo si aggiunge “Veleia ragazzi”, la nuova sezione del Festival dedicata a bambini e adolescenti con laboratori progettati per avvicinare i più giovani, con codici adeguati alla loro età, al patrimonio culturale e artistico su cui sono fondate le nostre comuni radici classiche e mediterranee.
 (Paola Pedrazzini – Direttrice Artistica Festival di Teatro Antico di Veleia)

Programma

Mercoledì 3 luglio, ore 21.30

MARIO PERROTTA - MASSIMO RECALCATI - PAOLA ROSCIOLI
"Madre: indicativo presente" - Improvvisazione a tre voci sul materno

Tornano in scena a Veleia Massimo Recalcati, uno dei più noti psicoanalisti italiani, e Mario Perrotta, esponente di spicco del nostro miglior teatro, questa volta accompagnati dalla pluripremiata attrice Paola Roscioli. Un percorso avvolgente nelle profondità del “materno” e nell’assolutezza delle sue declinazioni tra passato e presente, realtà e mito, vita e letteratura. Dalle due madri bibliche di Re Salomone alla Medea di Euripide, da Pasolini a Mariangela Gualtieri, da  Lireta Katiaj ad Alessandra Saugo… Un evento speciale, creato in esclusiva solo per il Festival di Veleia!

Mercoledì 10 luglio, ore 21.30

ALESSANDRO BARBERO e GIULIO SCARPATI
"Invasioni barbariche" - Tra epos e storia

Insieme per la prima volta, in esclusiva per Veleia due “star”: Alessandro Barbero (storico, docente universitario, scrittore -Premio Strega-, saggista, articolista de Il Sole 24 Ore, volto noto di programmi cult come Il tempo e la Storia o Superquark) e Giulio Scarpati, grande e amatissimo attore, attivo in tv (protagonista di una fortunata serie), cinema (David di Donatello per Il giudice ragazzino) e teatro. Un trascinante viaggio tra le avventure epiche di Enea e Ulisse, affidate a Scarpati e quelle storiche delle invasioni barbariche dell’Impero romano,  con cui ci sorprenderà la conferenza scenica di Barbero.

Domenica 14 luglio 2019, ore 21.30

PAOLO ROSSI
"La maga Circe – Canto X" - Odissea un racconto mediterraneo

Nel canto X dell’Odissea, Ulisse giunge all’isola della bellissima Circe, la maga che trasforma gli uomini in porci facendo loro scordare il ritorno.

Paolo Rossi, il più imprevedibile e incisivo degli attori comici italiani, restituisce al rito civile della narrazione orale alcune delle più belle e amate pagine omeriche, accompagnandoci con spiazzante e surreale ironia alla riscoperta del poema fondativo della civiltà occidentale, per chiudere con una sorpresa (novità assoluta e anteprima per Veleia): gli appunti per un poemetto eroicomico dedicato al grande Enzo Jannacci,  la Jannacceide!

Mercoledì 17 luglio, ore 21.30

UTO UGHI
Orchestra I Filarmonici di Roma
"Le quattro stagioni" di Antonio Vivaldi - Concerto e sonetti bucolici

Prima volta a Veleia per Uto Ughi, uno dei maggiori violinisti del nostro tempo, che incanterà la platea del festival veleiate con Le quattro stagioni di Vivaldi, accompagnato dall’Orchestra da camera I Filarmonici di Roma. Un concerto prestigioso, reso ancor più unico dall’affascinante guida all’ascolto e dalla poesia pastorale dei sonetti che, con i loro soggetti campestri e le atmosfere arcadiche, rimandano alle Bucoliche e alle Georgiche di Virgilio (il poeta latino originario delle campagne di Mantova, le stesse da cui Vivaldi, secoli dopo, trasse ispirazione).

Info e Prevendita Biglietti

PREVENDITA BIGLIETTI

I biglietti possono essere acquistati:

  • Presso Agenzia ROSSOGOTICO  P.za Cavalli, 7 – Piacenza
    Lun-ven 9.30- 12.30 e 15.30-19 - Sab. 9.30- 12.30
  • Presso tutti i punti vendita Ticketone del territorio nazionale

(Trova su www.ticketone.it il punto vendita più vicino!)

  • On line sul sito Ticketone

www.ticketone.it

(fino a tre-cinque giorni lavorativi prima dell’evento, perché ci siano i tempi tecnici     di consegna dei biglietti)​

  • I biglietti possono anche essere acquistati nei giorni degli spettacoli direttamente a Veleia (in  base alla disponibilità degli stessi)

BIGLIETTI

€ 10 posto numerato - € 8 posto non numerato

INFO E PRENOTAZIONI

Per informazioni o per prenotazioni telefonare a: cell. 331.1466809 (da lunedì a sabato negli orari 9.30-12.30 e 15-19. Nei giorni di spettacolo dalle 9.30 alle 12.30) oppure scrivere a info@veleiateatro.com
www.veleiateatro.com

Tutti gli spettacoli si tengono nella magnifica cornice dell’Area Archeologica Nazionale di Veleia Romana. In caso di maltempo sul sito web e su fb saranno indicati gli aggiornamenti sull’agibilità dello spettacolo

Dopo teatro enogastronomico

Al termine di ogni spettacolo, il salumificio La Rocca di Castell’Arquato, l’azienda agricola Pier Luigi Magnelli, l'Associazione Viticoltori Val Chiavenna e Tollara Vini offriranno al pubblico e agli artisti una degustazione di vini e salumi piacentini.

Premio Festival di teatro antico di Veleia - VI edizione

"Artista moderno, immerso nel «cuore vivo della società», e anche «demiurgo della bellezza»" (Pedro Fiori)

Il Premio dedicato ai protagonisti del Festival di Teatro Antico di Veleia viene realizzato anche quest'anno, in esclusiva, dal Maestro Sergio Brizzolesi: una piccola scultura in terracotta a tuttotondo che rappresenta un guerriero loricato, ossia coperto dall'armatura, ispirato alle statue romane rinvenute nella Basilica di Veleia e raffiguranti membri della famiglia imperiale, esposte al Museo Archeologico Nazionale di Parma.

Sergio Brizzolesi, piacentino, si è formato all'Istituto Gazzola di Piacenza e all'Accedemia di Brera di Milano. Ha all'attivo svariate esposizioni personali in Italia e all'estero e numerosi premi e riconoscimenti. Nel corso della sua carriera ha realizzato anche opere pubbliche in città italiane (Milano, Cremona, Como, Piacenza, Reggio Emilia…) e straniere (Caracas, Boston, Berlino, San Francisco, Rabat…).

SEZIONE VELEIA RAGAZZI 2019

Sabato 13 luglio – dalle ore 16 alle ore 19
MASCHERE DI PIETRA

Realizza il tuo mosaico ispirato alle maschere teatrali dell’antica Roma e agli antichi motivi decorativi, partendo da modelli e con tante tessere colorate a disposizione!
Età consigliata: dai 10 ai 15 anni

Sabato 20 luglio - dalle ore 16 alle ore 19
UN MAGICO SCRIGNO DI STORIE

Divertiamoci a costruire un teatrino con fondali e marionette, per mettere in scena tante storie dell’antichità e portare a casa un nostro magico scrigno di avventure da animare!
Età consigliata: dai 3 ai 6 anni

Domenica 21 luglio - dalle ore 16 alle ore 19
VELEIA E’ PROFUMATA!                     

Alla scoperta del mondo della bellezza in età romana: scopri come si pettinavano e truccavano le elegantissime matrone romane e crea la tua essenza con ingredienti naturali e oli profumati!

Età consigliata: dai 6 ai 10 anni

Tutti i laboratori sono tenuti da archeologi di “Arti e pensieri” specializzati nella formazione.La partecipazione ai laboratori di VELEIA RAGAZZI è gratuita e a numero chiuso.

È necessaria la prenotazione: tel. 340.6160854  e-mail: veleia.teatroragazzi@gmail.com

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento