Teatro Antico e Musica, prosegue la magia di Veleia

Dedicata alla Musica l'edizione 2016 del Festival del Teatro Antico di Veleia Romana. Ultimo appuntamento giovedì 11 agosto con Pippo Delbono in "Il sangue"

Un'immagine di Pippo Delbono

Prosegue l’appuntamento estivo con il Teatro Antico nella meravigliosa cornice dell’area archeologica di Veleia, dove si rinnova la dimensione (mutuata dall’esperienza più profonda del teatro greco) del rito civile di una comunità riunita per rivivere, attraverso la scena, i miti che appartengono a un passato collettivo.

Tema dell’edizione 2016 del festival è “Teatro antico e Musica”. La musica incontra il mito e le sue drammaturgie attraversando gli appuntamenti teatrali proposti con una declinazione diversa per ciascuno.

Dopo le indimenticabili ballate cantautorali del quattro volte premio Tenco Vinicio Capossela e la "Medea" -concerto sinfonico e voce recitante - di Laura Morante, giovedì 11 agosto alle ore 21,30 Pippo Delbono e Petra Magoni chiuderanno il Festival del teatro Antico con lo  spettacolo  concerto "Il Sangue", ideazione e regia di Pippo Delbono.

"Solo colui che ha attraversato indenne il confine della vita, solo quell'uomo puoi chiamare felice", dice Sofocle del suo Edipo. Inizia da qui il viaggio in cui ci guidano Pippo Delbono (attore e regista consacrato e pluripremiato in Italia e all’estero) e Petra Magoni, raffinatissima interprete che attraverso il progetto Musica Nuda ha spogliato la canzone per rivelare un sorprendente terreno di passione, con le musiche di Ilaria Fantìn  (liuto, opharion, oud, chitarra elettrica).

Le parole di Delbono trovano eco e musicalità nella vocalità suadente e prorompente della Magoni per poi ricomporsi nelle volute fascinose di melodie rinascimentali, da Peri e Caccini al sommo Monteverdi. Una performance unica che accosta Sofocle, Lou Reed, Leonard Cohen, Sinéad O'Connor e Fabrizio De André.

Al termine di ogni spettacolo, il salumificio La Rocca di Castell’Arquato, l’azienda agricola Pier Luigi Magnelli, l'Associazione Viticoltori Val Chiavenna e Tollara Vini offriranno al pubblico e agli artisti una degustazione di vini e salumi piacentini

I biglietti per lo spettacolo costano 8 euro e possono essere acquistati presso l’Agenzia Rosso Gotico in Piazza Cavalli 7 e presso tutti i punti vendita TicketOne (a Piacenza i punti vendita TicketOne sono presso Auchan e presso Media World; sul sito di TicketOne si possono cercare quelli in tutte le altre città: https://www.ticketone.it/biglietti.html?doc=search/ticketAgency).

I biglietti possono essere prenotati telefonicamente (cell. 331 1466809) o via email:info@veleiateatro.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento