Auditorium della Fondazione, "Il Fiume Po nel cinema"

L'Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano (via S. Eufemia 12, Piacenza) ospita le quattro serate in cui verranno proiettati alcuni dei film nei quali il Grande Fiume assume un ruolo di protagonista. Le proiezioni, a ingresso libero, si svolgeranno tra il 22 novembre e il 13 dicembre 2017, una alla settimana. Di seguito il programma della rassegna:

  • Mercoledì 22 novembre Ossessione (1943) di Luchino Visconti
  • Lunedì 27 novembre Riso amaro (1949) di Giuseppe De Santis
  • Mercoledì 6 dicembre  Paisà (1946) di Roberto Rossellini
  • Mercoledì 13 dicembre Notte italiana (1987) di Carlo Mazzacurati

Il progetto - curato da Cinemaniaci - vede la collaborazione con l'Associazione Arti e Pensieri da sempre sensibile alle tematiche del rapporto del fiume Po con la città di Piacenza e con la quale l'associazione Ciemaniaci ha collaborato molto spesso, sia all'Arena Daturi che lungo il fiume.

Grazie all'iniziativa di Arti e Pensieri sarà possibile effettuare visite guidate gratuite all'Antiquarium (sotto all'Auditorium di via S. Eufemia).

Gli orari di ciascuna delle quattro serate:

  • Ore 20:30 visita guidata dell'Antiquarium
  • Ore 21:00 introduzione film
  • Ore 21:15 proiezione film

Cliccare la notizia in homepage sul sito www.cinemaniaci.org per proseguire la lettura e ottenere maggiori dettagli sull'iniziativa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Castello di Gropparello, Cena con Delitto on line live per bambini

    • 5 dicembre 2020
    • Castello di Gropparello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento