Al Quartiere Fieristico Piacenza Expo la quarta edizione del Salone Agroforestale

A Piacenza Expo il 28 e 29 Ottobre Forestitalia 2017, quarta edizione del salone agroforestale quest’anno in contemporanea con Apimell,la mostra mercato di attrezzature per l’apicoltura

L’appuntamento per chi lavora nei boschi si rinnova e rilancia la propria proposta espositiva nel moderno quartiere fieristico di Piacenza Expo, sabato 28 e domenica 29 ottobre 2017.

FORESTALIA, 4° Salone Agroforestale, ha un respiro regionale e può vantare, nelle edizioni precedenti, flussi di visitatori provenienti dal Nord e Centro Italia. Piacenza è il “porto” del retrostante Appennino: zona vocata ai lavori agroforestali e con una forte tradizione nelle attività legate all’utilizzo del legno nella filiera energetica. Una fiera quindi dal carattere interregionale che fornirà aggiornamenti e soluzioni ai numerosi operatori forestali.

FORESTALIA vuole infatti porsi come appuntamento di riferimento per l’Appennino. Solo in Emilia
Romagna ci sono 611.000 ettari di superficie: in sostanza circa il 25% del territorio regionale è coperto da boschi che per la grandissima maggioranza sono presenti in alta collina e montagna.

La risorsa foresta dunque rappresenta un bene prezioso per l’economia montana se consideriamo anche che complessivamente il 63.5% della superficie forestale italiana risulta di proprietà privata. A livello di singoli distretti, le percentuali più elevate di superficie forestale di proprietà privata si riscontrano in Liguria (82.3%), in Emilia Romagna (82.0%) e in Toscana (80.0%). FORESTALIA si propone proprio come punto d’incontro di queste zone grazie alla felice ubicazione della sede fieristica di Piacenza.

IL CONVEGNO
Sabato 28 Ottobre il convegno: “VALORIZZAZIONE DEL LEGNO-ENERGIA E MANUTENZIONE DEL TERRITORIO: COSA PUÒ FARE LA PICCOLA E MEDIA AZIENDA AGRO-FORESTALE”, aprirà la due giorni di FORESTALIA a Piacenza. Tanti gli interventi previsti e le relazioni tecnico scientifiche. Di particolare rilievo le numerose esperienze che saranno presentate provenienti da diverse parti d’Italia. L’appuntamento è coordinato da CNR IVALSA.

L’ESPOSIZIONE
Tante le novità in esposizione di questa nuova edizione. Proposte tecnologiche adatte a vivaisti e
manutentori del verde per eliminare scarti di potature e ramaglie di ogni genere ottenendo cippato di altissima qualità per la biomassa. Caricatori forestali frontali molto versatili, nati dall’esigenza di avere una macchina polifunzione per i professionisti. Ideali per il trascinamento di tronchi nel bosco, il caricamento di rimorchi, l’accatastamento e lavoro in segheria.
30 marchi presenti occuperanno la prima parte del padiglione 1 di Piacenza Expo e l’area esterna dove si potranno osservare le dimostrazioni di macchine forestali.

FORESTALIA 2017 presenterà anche trinciatrici forestali di piccole e medie dimensioni ideali per la cura  del sottosuolo, la rimozione di rami e arbusti, nonché la pulizia lungo i percorsi forestali. E poi ancora attrezzature, utensili e ricambi per gli utilizzatori: dagli pneumatici alle lame per cippatori, dalle pinze alle benne ad alto ribaltamento, dalle funi agli scarponi antinfortunistici. Soluzioni modulari come frese forestali nella versione idraulica, per l’attacco su escavatori, pale gommate o trattori idraulici di grande potenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento