Freak and O’ Band, sabato ad Athena di Ponte dell'Olio

Sabato 2 dicembre 2017 ad Athena di Ponte dell’Olio suonerà la FREAK and O’ Band, che proporrà un repertorio di “cover”, che spazierà dal Rhythm & Blues al Rock, Soul e Funky, con un occhio di riguardo ai brani internazionali “evergreen”.

Opening doors at 20.30 p.m.
Show starts at 22.00 p.m.

Abbiamo intervistato uno dei componenti della band, Andrea Badini

Parlaci del progetto FREAK and O’ Band, come è nato?

La Band è nata nel marzo del 2015 da quattro amici, provenienti da precedenti esperienze nel panorama musicale piacentino che dopo un periodo di inattività, decidono di formare una nuova Band, per riprendere a suonare insieme.

Per scelta, dettata dalla passione e dal divertimento, si decide fin dall’inizio, di “SUONARE LIVE”, escludendo l’utilizzo di “basi o sequenze registrate”.

Il nome particolare della band ha un significato?

Gli elementi che compongono l’organico della formazione, sono molto eterogenei, sia per “età anagrafica”, che per “provenienza musicale”.Fanno parte della Band: diplomati in conservatorio, ex orchestrali di professione e appassionati strumentisti, con alle spalle anni di attività. A noi piace pensare che le nostre interpretazioni, siano il risultato della fusione delle singole esperienze individuali e delle relative impronte musicali di provenienza. Per descrivere un insieme di cose e di soggetti diversi, nel nostro dialetto piacentino si usa dire: “a le propri un fricandò”, richiamando un piatto tipico della tradizione culinaria, che si prepara mettendo insieme molti ingredienti. Ecco a cosa ci siamo ispirati, per dare un nome che rappresentasse l’organico della nostra Band.

Chi sono i componenti della Band?

La nostra formazione è composta da 10 elementi :

Marco Croce Voce solista e Chitarra;  Roberto Toso, Andrea Badini, Andrea Borlenghi, Gabriele Marcello, Alex Sordi  suonano rispettivamente il Sax Tenore, Sax Contralto, Tromba, Tromba e Trombone.  Beppe Lombardo, Lino Scanarotti, Lele Scapucciati e Salvatore Vanella  suonano rispettivamente Chitarra e Cori, Batteria, Basso, Tastiere e Cori.

Descrivici il repertorio che proponete

Come già accennato, il nostro repertorio si ispira al genere Rhythm & Blues, Rock, Soul e Funky, ma non è riservato solo agli appassionati del genere, anzi essendo composto da brani internazionali “evergreen” offre una rassegna musicale, dedicata ad una platea vasta sia per gusti, che per età. La nostra proposta infatti, abbraccia un periodo che parte dagli anni ’60 e arriva ai giorni nostri e ci permette di esibirci in qualsiasi contesto.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Placido Domingo dirige il Requiem di Verdi - Rimandato al 16 maggio 2021

    • Gratis
    • 24 novembre 2020
    • canale YouTube di Opera Streaming

I più visti

  • Appennino Festival 2020, chiusura a Ferriere

    • Gratis
    • 8 dicembre 2020
    • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Paladino a Piacenza, la nuova installazione

    • Gratis
    • dal 10 ottobre al 28 dicembre 2020
    • Piazza Cavalli
  • Il Germoglio, inaugurato il Villaggio di Natale

    • Gratis
    • dal 7 novembre al 25 dicembre 2020
    • Il Germoglio Onlus
  • Massimo Ranieri in "Sogno e son desto" al Politeama

    • 11 dicembre 2020
    • Teatro Politeama
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento