Funzionalità e autonomia nella riabilitazione sociale, il convegno di Asp Città di Piacenza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Venerdì 9 novembre alle 17 è in programma un convegno organizzato da Asp Città di Piacenza Comune di Piacenza presso Sacrestia di Santa Maria della Pace (via Scalabrini,19) sul tema: Funzionalità e autonomia.

Sono previsti gli interventi di Carlo Lepri, psicologo, Enrico Carosio, pedagogista e Corrado Cappa, psichiatra.

Funzionalità e autonomia sono termini che ricorrono spesso quando si parla di riabilitazione sociale. E’ riduttivo cercare di svilupparli in poche parole, è necessario invece riempirli di senso con i contributi dei tre esperti – uno psicologo, un pedagogista e una psichiatra- che si occupano di attività sociali e lo fanno da parecchi anni.

L’incontro, coordinato da Brunello Buonocore, responsabile servizio disabili e fragilità sociale di Asp Città di Piacenza, vedrà gli interventi incrociati dei tre relatori stimolati da alcune domande e da alcune suggestioni.  

Al termine dell'incontro verrà presentato il filmato "Risate di Gioia" realizzato dal filmmaker piacentino Vittorio Fusco, che vuole affrontare i temi e le problematiche relative al mondo dell'handicap attraverso il sorriso. 

Il cinema ha trattato spesso questi  argomenti, ma non sempre con la giusta sensibilità e attenzione. Il primo regista a parlarne è stato il grande Charlie Chaplin con una poetica che pochi hanno saputo imitare. Per lo più il disabile è stato visto o come un fenomeno da baraccone o con eccessivo pietismo e facile commozione. Il sorriso, l'autoironia e il buonumore sono in medicina riconosciuti da molto tempo come elementi terapeutici di grande importanza ed efficacia. 

Patch Adams ne ha fatto una filosofia di vita e un protocollo terapeutico dagli ottimi risultati. La forza visiva delle immagini può esprimere questi concetti così delicati e importanti a volte meglio di qualsiasi parola.

Torna su
IlPiacenza è in caricamento