Anche Piacenza ricorda le vittime innocenti delle mafie

Martedì 21 marzo 2017 ricorre la XXII Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia. Le iniziative a Piacenza

Dal 1996 ogni 21 marzo si celebra  la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia. Anche a Piacenza si celebra questa ricorrenza con numerose iniziative, già a partire da domenica 19 marzo. 
Martedì 21 marzo alle 10 è prevista in Piazza Cavalli la lettura dei nomi delle vittime innocenti della mafia, mentre alle ore 12 presso il salone monumentale di Palazzo Gotico è in programma un collegamento con la piazza di Locri.

Il programma

domenica 19 marzo
Parrocchia S. Vittore, Besurica ore 19.00
Spettacolo Tre voci contro il silenzio - don Pino Puglisi, don Beppe Diana e don Cesare Boschin (a cura della classe 5 Classico C del Liceo M. Gioia)
Preghiera interreligiosa in ricordo delle vittime innocenti delle mafie
Lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie
Alla fine della lettura sarà offerto un piatto di pasta di libera terra in collaborazione con Coop Alleanza 3.0

martedì 21 marzo
- Piazza Cavalli ore 10.00
Lettura dei nomi delle vittime innocenti
ore 12.00: nel salone monumentale del Palazzo Gotico collegamento con la piazza di Locri

- Spazio 4 - via XXIV Maggio, 51/53 ore 16.00
Replica dello spettacolo "Tre voci contro il silenzio" e performance a sorpresa dei ragazzi dei centri Spazio 4 e Calamita 
Merenda con i prodotti Libera Terra in collaborazione con Coop Alleanza 3.0

sabato 25 marzo
Scuola media Italo Calvino
Incontro con Margherita Asta, familiare di vittime di mafia

21 MARZO 2017-page-001-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento