Giornata Mondiale del Rifugiato, le iniziative

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, fissata dalle Nazioni Unite per sensibilizzare l'opinione pubblicasulla condizione di oltre 70 milioni di rifugiati, richiedenti asilo e sfollati in fuga da guerre e persecuzioni. Tra questi ci sono pure migliaia di persone omosessuali e transessuali costretti ad abbandonare i propri Paesi di origine a causa di leggi e comunità che li considerano criminali da emarginare, imprigionare, torturare o, addirittura, condannare a morte.

In occasione di questa giornata, giovedì 20 alle ore 18 presso la Biblioteca Popolare Bruschini-Ferridella Cooperativa Infrangibile, l'associazione Il Grande Colibrì, coadriuvata dal circolo di Rifondazione Comunista di Piacenza – Rosa Luxemburg e da Non Una di Meno di Piacenza, organizza un'iniziativa pubblica durante la quale si potranno ascoltare le vicende di chi partecipa a questo esodo silenzioso grazie alla testimonianza di due richiedenti asilo della Nigeria, Enas e Vivian, oltre che l'esperienza diretta dei volontari de Il Grande Colibrì che affiancano gli stessi richiedenti asilo nelle vicende legali e in un primo momento di integrazione e ascolto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento