Giretto d'Italia, sfida a colpi di pedale

Il Giretto d’Italia, una sfida a colpi di pedale tra le città italiane, è una delle iniziative di punta della Settimana europea della mobilità sostenibile (16-22 settembre).

Giovedì 17 settembre i centri urbani che riusciranno a convincere più persone ad andare al lavoro e a scuola in bicicletta si aggiudicheranno la maglia rosa della mobilità nuova.

Questo quinto campionato nazionale di ciclabilità urbana è promosso a livello nazionale da Legambiente e VeloLove in collaborazione con Euromobility, l’associazione italiana dei mobility manager e con il contributo di CNH Industrial, con l’obbiettivo di stimolare anche in Italia la diffusione di Bike to Work e Bike to School.

Venti città  - Bologna, Bolzano, Brescia, Carpi (MO), Ferrara, Genova, Jesi (AN), Modena, Padova, Palermo, Pesaro, Piacenza, Pregnana milanese (MI), Ravenna, Reggio Emilia, Roma, San Mauro torinese (TO), Suzzara (MN), Torino, Udine - si sfideranno tra loro contando quante persone si spostano in bici, grazie ad appositi varchi allestiti all’ingresso degli uffici, delle aziende e dei plessi scolastici che aderiscono alla competizione.

A Piacenza l’iniziativa è realizzata dal circolo locale di Legambiente con l’adesione di Comune di Piacenza e AUSL di Piacenza e la collaborazione di Fiab Amolabici , Velolento Ciclo e Riciclo e Associazione Pendolari Piacenza. 

Dalle 7.30 alle 9.30 verranno monitorati i passaggi di coloro che avranno scelto la bicicletta per recarsi al lavoro o a scuola. Il conteggio avverrà tramite appositi check-point, presidiati dai volontari delle associazioni e allestiti presso barriera Genova, barriera Torino, piazzale Libertà e barriera Milano e la stazione ferroviaria.

A chi si fermerà alle postazioni verrà consegnato un biglietto di lotteria per l’estrazione di premi utili alla mobilità sicura e piacevole su due ruote (una bicicletta “riciclata” dall'associazione Velolento, luci, campanelli, catarifrangenti, antifurto e qualche copia del testo “Piacenza pedala”), messi a disposizione grazie al contributo del CEAS Infoambiente. I risultati dell’estrazione verranno pubblicati sui quotidiani locali, con le indicazioni per il successivo ritiro. Una gara parallela e specificamente dedicata ai dipendenti si svolgerà presso la sede locale di CNH Industrial: la Iveco Astra in via Caorsana. A vincere la competizione nazionale saranno i centri che segnaleranno il maggior numero assoluto di ciclisti.

Il Giretto d’Italia si propone di rendere visibile il traffico ciclistico delle città italiane che normalmente non è misurato nelle indagini statistiche sullo stato della mobilità, fornendo dati sugli spostamenti in bicicletta da casa al lavoro, ovviamente simbolici, che però sarebbero utili in sede di programmazione e pianificazione della mobilità urbana.
I risultati del monitoraggio del Giretto d’Italia 2015 saranno resi noti sabato 19 settembre 2015.

A3 locandina_giretto_stampa-page-001-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • Piacenza Cammina 2.0, escursione alla Cascata del Carlone

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • Cascata del Carlone
  • Il contagio delle idee, “La vera storia del Klimt ritrovato”

    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento